SocGen, arrivano i credit linked certificates Grandi Imprese Italiane

A
A
A
di Redazione 3 Giugno 2013 | 10:22
Il nuovo prodotto risponde all’esigenza di ottenere un maggiore rendimento dai prodotti obbligazionari, mediante l’esposizione a…

CREDIT LINKED CERTIFICATES GRANDI IMPRESE ITALIANE – Société Générale lancia credit linked certificates Grandi Imprese Italiane, il primo prodotto credit linked certificate rivolto a investitori retail in Italia, con una soglia minima di investimento di 1.000 euro. Lo ha annunciato la stessa società, precisando che il prodotto è stato sviluppato dal team cross asset solutions, che opera all’interno della divisione global markets Italia della banca.

I TITOLI SOTTOSTANTI – I credit linked certificates Grandi Imprese Italiane, spiega ancora SocGen, rispondono all’esigenza di ottenere un maggiore rendimento dai prodotti obbligazionari, mediante l’esposizione a un panel selezionato di otto primarie società italiane, di cui quattro operative nel settore bancario – Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Ubi e UniCredit – e quattro nel settore industriale – Atlantia, Enel, Eni e Telecom Italia.

RENDIMENTO – A differenza dei credit linked certificates che hanno una sola entità di riferimento, la soluzione proposta da Société Générale permette una diversificazione del rischio di credito.  A fronte dell’esposizione al rischio emittente, comune a tutti gli strumenti di questo tipo, e al rischio di credito delle società sottostanti, i credit linked certificates Grandi Imprese Italiane offrono un rendimento di circa 110 punti base (1,1%) superiore a quello dei BTP a 5 anni (scadenza 01/06/2018). Il prodotto è disponibile tramite la piattaforma Euro TLX, con liquidità giornaliera.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti