Le montagne russe di Boost Natural Gas

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Marzo 2014 | 13:45
Nuovo rimbalzo per Boost Natural Gas 3x Leverage Daily, che allontana l’Etf dai minimi visti il 3 marzo scorso. Il prodotto è adatto ai trader, non ai cassettisti

BOOST NATURAL GAS RIPRENDE QUOTA – Nonostante il diminuire delle tensioni tra Russia e Ucraina e l’abbondanza di scorte di gas naturale in Europa, Boost Natural Gas 3x Leverage Daily ha segnato ieri un deciso rialzo, chiudendo la seduta a 127,622 dollari a quota, in crescita dell’11,07% rispetto alla chiusura precedente. Il prodotto di Boost Management, partito a fine 2012, guadagna da inizio anno ben il 46,12% ed ha ormai riportato in positivo anche la performance a 12 mesi (+24,03%).

PRODOTTO ADATTO AI TRADER – L’Etf in questione, caratterizzato da una leva finanziaria pari a 3, presenta come ogni prodotto levereggiato una volatilità marcata: rispetto ai minimi visti a inizio novembre, ad esempio, il rimbalzo successivo ha visto il prodotto guadagnare oltre il 230% fino ai massimi di fine gennaio. Da allora, con ampi alti e bassi, le quotazioni sono scese di quasi il 35% sino al 3 marzo, per poi tornare a recuperare terreno. Un prodotto decisamente adatto ai trader più che ai cassettisti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, il risiko italiano sotto la lente di Equita

Risiko Banche, occhi puntati su Unicredit

Unicredit, cosa c’è sul Banco

NEWSLETTER
Iscriviti
X