Bnp Paribas, occhi sulla spending review annunciata da Renzi

A
A
A
di Redazione 19 Marzo 2014 | 07:41
Le misure prevedono risparmi immediati per 5 miliardi e il possibile taglio di 85 mila dipendenti statali.

La seduta in Borsa Italiana, stando alle indicazioni in arrivo dai broker londinesi, dovrebbe registrare un sostanziale invariato rispetto alla chiusura della vigilia. Piazza Affari cerca di consolidare quindi i nuovi massimi relativi registrati alla vigilia con il raggiungimento da parte del FtseMib della sospirata soglia tecnica e psicologica dei 21 mila punti. Gli analisti si interrogano sulla portata dell’annuncio relativo alla spending review annunciato dal premier Renzi che prevede risparmi immediati per 5 miliardi e il possibile taglio di 85 mila dipendenti statali. Sempre sotto i riflettori MPS: la Fondazione ha dato mandato a Morgan Stanley di vendere il 12% del capitale.

Fiat: BofA Merrill Lynch ha riavviato la copertura su Fiat con rating underperform e con prezzo obiettivo fissato a 6 euro a causa della debolezza della generazione di cassa. Il gruppo torinese ha evidenziato a febbraio un incremento delle immatricolazioni in Europa del 5,8% a 59.356 veicoli.

Prodotto Sottostante Codice ISIN Scadenza
BONUS CAP FIAT NL0010399101 23/10/2014

Telecom Italia: Si riduce notevolmente la quota detenuta da BlackRock in Telecom Italia. Il colosso dell’asset management, secondo gli aggiornamenti Consob pubblicati ieri, ha ridotto la propria quota al 4,813% dal 7,789% a cui era salita lo scorso dicembre. L’operazione è datata 12 marzo. Ora la struttura azionaria della tlc italiana vede dietro a Telco, primo azionista con il 22,3%, Findim Group con il 5,004% e in terza piazza BlackRock.

Prodotto Sottostante Codice ISIN Scadenza
BONUS CAP TELECOM ITALIA NL0010399812 18/12/2015

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X