Etf Securities lancia 10 nuovi etp

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2014 | 08:29
Si amplia così la piattaforma di ETP short & leveraged offerta da ETF Securities, la terza in Europa con patrimonio di 1,43 miliardi di dollari americani di AuM

ETP AZIONARI – Con l’obiettivo di diversificare la propria attività principale al di là delle materie prime, Etf Securities ha lanciato la sua prima gamma di etp azionari daily short & leveraged a leva 3x e li ha quotati su Borsa Italiana. Questi etp non sono fondi comuni di investimento, ma titoli atipici (collateralised securities) che garantiscono l’esposizione (con leva (3x) e con leva inversa (-3x)) agli indici FTSE MIB, DAX 30, CAC 40, FTSE 100 ed Euro Stoxx 50. I nuovi prodotti si aggiungono all’esistente piattaforma di etp short & leveraged di Etf Securities introdotti nel 2008 e cresciuti a circa 1,43 miliardi di dollari di AuM.

STRATEGIE TATTICHE
– Da inizio anno, gli etp short & leveraged  di Etf Securities hanno registrato investimenti netti di circa 121milioni di dollari americani. Tali investimenti, registrati particolarmente nel mercato italiano, ribadiscono il crescente interesse degli investitori nell’utilizzo di strategie “tattiche” o di breve periodo per questo tipo di strumenti.

ETP SHORT ELEVERAGED – Dopo aver visto l’AUM globale degli etp short e leveraged salire da 9 miliardi di dollari a oltre 60 miliardi di dollari dal 2006, Etf Securities sta espandendo non solo la sua offerta di prodotti, ma anche sviluppando la sua gamma di materiale educativo a disposizione degli investitori che desiderano utilizzare gli etp Short e Leveraged.

COMPENSAZIONE FISCALE – Questi 10 strumenti sono classificati come titoli atipici”, ha commentato Massimo Siano, head of sales per l’Italia e la Francia Etf Securities, “e consentono quindi la piena compensazione fiscale essendo solo “Redditi Diversi”. La leva ±3X inoltre consente di ottenere l’esposizione giornaliera ai principali indici azionari europei con l’investimento di un terzo del capitale senza il rischio di perdere più del capitale investito o gli oneri del prestito titoli”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti