Con lo zinco buone performance anche senza leva

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Luglio 2014 | 12:18
Tra gli etf non levereggiati si mette in luce Etfs Zinc, che con un rialzo di poco superiore al 3% ieri ha portato a quasi il 9% il guadagno da inizio anno.

LO ZINCO FA BENE ANCHE SENZA LEVA – Mentre gli investitori cercano di capire in che misure l’aumentata tassazione sulle rendite finanziarie in vigore dal primo luglio impatterà sui risultati degli etf e di altri prodotti come etc ed etn, a finire sotto i riflettori con variazioni giornaliere molto ampie sono sempre prodotti levereggiati, che tuttavia comportano oltre a rendimenti potenzialmente più consistenti anche un grado di rischio superiore. Se si scorre la classifica di Bluerating si nota come nella giornata del 2 luglio il migliore degli etf non levereggiati è Etfs Zinc con un rialzo di poco superiore al 3%.

IN RIALZO DA INIZIO ANNO – Il prodotto di Etfs Commmodity Securities (di cui esistono due versioni, denominate reispettivamente in dollari sia in euro) si propone di replicare l’andamento del paniere Dow Jones-Ubs Zinc SubindexSM offrendo così un’esposizione alle quotazioni dello zinco e da inizio anno mette a segno un guadagno di poco inferiore ai 9 punti percentuali, mentre risulta più altalenante a medio termine: sui tre anni perde quasi il 14%, mentre sui 5 anni registra un guadagno di poco superiore al 12%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da Hsbc AM tre obbligazionari sostenibili

Etf, da WisdomTree un prodotto per sfruttare la biorivoluzione

Etp, ecco l’analisi dei flussi nel 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X