Con lo zinco buone performance anche senza leva

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Luglio 2014 | 12:18
Tra gli etf non levereggiati si mette in luce Etfs Zinc, che con un rialzo di poco superiore al 3% ieri ha portato a quasi il 9% il guadagno da inizio anno.

LO ZINCO FA BENE ANCHE SENZA LEVA – Mentre gli investitori cercano di capire in che misure l’aumentata tassazione sulle rendite finanziarie in vigore dal primo luglio impatterà sui risultati degli etf e di altri prodotti come etc ed etn, a finire sotto i riflettori con variazioni giornaliere molto ampie sono sempre prodotti levereggiati, che tuttavia comportano oltre a rendimenti potenzialmente più consistenti anche un grado di rischio superiore. Se si scorre la classifica di Bluerating si nota come nella giornata del 2 luglio il migliore degli etf non levereggiati è Etfs Zinc con un rialzo di poco superiore al 3%.

IN RIALZO DA INIZIO ANNO – Il prodotto di Etfs Commmodity Securities (di cui esistono due versioni, denominate reispettivamente in dollari sia in euro) si propone di replicare l’andamento del paniere Dow Jones-Ubs Zinc SubindexSM offrendo così un’esposizione alle quotazioni dello zinco e da inizio anno mette a segno un guadagno di poco inferiore ai 9 punti percentuali, mentre risulta più altalenante a medio termine: sui tre anni perde quasi il 14%, mentre sui 5 anni registra un guadagno di poco superiore al 12%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf: azionari globali sugli scudi

Etf, Fidelity in pressing sulla Sec per il Bitcoin

Etf, ecco il portafoglio tematico che continua a guadagnare oltre il 70%

NEWSLETTER
Iscriviti
X