Ubs Etf, gli asset in gestione superano il tetto dei 20 miliardi di dollari

A
A
A
di Redazione 6 Agosto 2014 | 07:52
Nel primo semestre del 2014, la divisione dedicata agli etf ha visto 3,35 miliardi di dollari di nuovi asset.

ASSET OLTRE 20 MILIARDI DI DOLLARI – Ubs Global Asset Management supera la soglia dei 20 miliardi di dollari in gestione agli etf alla fine del primo semestre 2014, segnando un incremento del 20% rispetto a fine 2013 grazie a 3,35 miliardi di dollari di nuovi asset. Un risultato significativo, segnala la società, se si pensa che nel corso di tutto il 2013 sugli etf di Ubs erano affluiti 2,3 miliardi di dollari. Nel giro di 3 anni e mezzo, evidenzia ancora Ubs Etf, gli asset in exchange traded fund della società svizzera sono passati da 6 a 20,4 miliardi di dollari. In particolare, a registrare i maggiori afflussi di nuovi capitali sono stati nel semestre gli etf che permettono di prendere posizione sulle piazze azionarie sviluppate, europee, americane e sui mercati emergenti.

IL MERCATO ITALIANO – Guardando al mercato italiano, Il primo semestre del 2014 ha visto crescere notevolmente gli AuM di Ubs su Monte Titoli, trend confermato anche a luglio. Alla fine del mese scorso infatti, grazie a una nuova raccolta da inizio anno di circa 400 milioni di dollari, gli AuM hanno quasi raggiunto quota 1 miliardo (+63% rispetto alla fine del 2013). “Gli investitori stanno apprezzando l’elevata qualità della replica e i costi competitivi della nostra gamma di etf”, ha commentato Simone Rosti, responsabile Italia di Ubs Etf”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ubs Etf, cresce la gamma di Factor Etf quotati a Milano

Ubs, arriva il primo etf obbligazionario Sri

Ubs Etf, in arrivo i dividendi per 38 strumenti quotati a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X