Il Brasile torna a dare soddisfazioni a Db X-Trackers

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 26 Novembre 2014 | 16:05
Il mercato azionario brasiliano in questi ultimi anni si è rivelato adatto più a investitori interessati al trading che a chi predilige un’ottica da cassettista.

DB X TRACKERS TORNA A CORRERE IN BRASILE – Il mercato azionario brasiliano resta volatile e consente ampi spazi per operare in ottica di trading anche attraverso l’utilizzo di etf. Uno dei più pronti ad approfittare degli ultimi rimbalzi pare essere stato Db X-trackers Msci Brazil Ucits, etf di diritto estero gestito da Db X-Trackers Sicav che il 21 novembre scorso ha messo a segno un rialzo del 7,24%, portando il risultato da inizio 2014 a +11,81%.

MERCATO PER TRADER PIU’ CHE PER CASSETTISTI – Che il mercato brasiliano si sia rivelato più adatto in ottica di trading che per un investitore cassettista risulta evidente osservando le performance a medio termine del prodotto, che gestisce un patrimonio di poco più di 127 milioni di euro. Mentre a 12 mesi l’etf guadagna il 3,13%, sui 3 anni il prodotto segna infatti una perdita del 33,38% che sui 5 anni si riduce ad un calo del 17,46%. Come dire che il gigante verde-oro non è adatto a investitori particolarmente avversi al rischio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X