Etf, iShares chiude il 2014 con quasi 103 miliardi di dollari di raccolta

A
A
A
di Maria Paulucci 7 Gennaio 2015 | 11:30
iShares di BlackRock ha totalizzato 102,8 miliardi di dollari di nuovi flussi nel 2014, pari al 31% dei flussi nel mercato degli etf a livello globale.

QUASI 103 MILIARDI DI RACCOLTA NEL 2014iShares di BlackRock ha totalizzato 102,8 miliardi di dollari – pari a 86,4 miliardi di euro – di nuovi flussi nel 2014, pari al 31% dei flussi nel mercato degli etf a livello globale. Lo ha comunicato la stessa azienda nel giorno dell’Epifania. Secondo la società, la crescita è stata trainata dalle linee di prodotto di iShares statunitensi ed europee. La linea di prodotti di iShares negli Stati Uniti, in particolare, si è distinta con un record di 82,8 miliardi di dollari – equivalenti a 69,6 miliardi di euro – di nuovi asset nel 2014, superando il precedente record per gli etf di iShares negli Stati Uniti pari a 62 miliardi – 52 miliardi in euro – del 2012. In Europa, l’azienda ha rastellato 20,3 miliardi di dollari – 17 miliardi in euro – di nuovi flussi netti.

“AUMENTANO GLI INVESTITORI INTERESSATIMark Wiedman (nella foto), responsabile globale di iShares di BlackRock, ha commentato: “la crescita di iShares quest’anno è stata trainata da due linee di prodotti globali. I clienti provenienti da Asia e America Latina continuano a utilizzare sia la nostra gamma Usa sia quella europea, contribuendo con 19,8 miliardi di dollari di nuovi attivi netti fino al 30 novembre. Il mercato sta veramente diventando più maturo, in scia al numero crescente di investitori in tutto il mondo che riconoscono e apprezzano la versatilità di questi veicoli”. Wiedman ha anche aggiunto che gli etf sono anche stati scoperti dagli operatori del mercato dei capitali, che li utilizzano come sostituti efficaci per futures e swap. “Il reddito fisso è stato un altro fattore chiave dei flussi a livello mondiale, in quanto gli investitori di ogni tipo sempre più adottano gli etf come strumento essenziale per l’accesso ai mercati obbligazionari”. Al 31 dicembre 2014, gli asset under management di iShares hanno superato il trilione di dollari, pari a 840 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock arruola Ghizzoni (come consulente)

Top 10 Bluerating: BlackRock domina sempre il fintech

Etp, continua la rotazione verso i difensivi

NEWSLETTER
Iscriviti
X