Barclays e Ossiam siglano un accordo sugli etf

A
A
A
di Diana Bin 14 Gennaio 2015 | 09:50
Barclays ha concesso a Ossiam la licenza per l’utilizzo dell’indice Shiller Barclays CAPE Europe Sector Value come sottostante per i propri etf

BARCLAYS SCEGLIE OSSIAM Barclays ha concesso a Ossiam la licenza per l’utilizzo dell’indice Shiller Barclays CAPE Europe Sector Value come sottostante per i propri etf: Il primo prodotto Ucits della casa d’investimento del gruppo Natixis Global AM legato a questo indice, è in procinto di ottenere la certificazione in diversi paesi europei e di essere quotato su numerosi mercati. Gli indici Shiller Barclays CAPE, sviluppati dal professor Robert Shiller insieme a Barclays, utilizzano come principale elemento di valutazione dei settori il cosiddetto CAPE, (“Cyclically Adjusted Price to Earnings ratio), ovvero il rapporto tra il prezzo e la media dei profitti di 10 anni aggiustata sull’inflazione, che viene aggiornato periodicamente. Gli indici offrono un’esposizione orientata al valore sul mercato azionario europeo delle large cap e si rivolgono agli investitori buy e hold con un orizzonte pluriennale.

GLI INDICI – I primi indici di questa famiglia, relativi al mercato statunitense, sono stati lanciati nel settembre del 2012, mentre lo Europe Sector Value Index è stato introdotto nel settembre 2013. Partendo con l’analisi d’insieme di dieci settori merceologici, l’indice identifica sistematicamente i quattro più sottovalutati secondo il rapporto CAPE.

IL COMMENTO DI BARCLAYS – “Gli indici Shiller Barclays CAPE hanno riscosso un notevole interesse da parte degli investitori che cercano di diversificare il beta azionario e di ottenere esposizione sui titoli e i settori sottovalutati”, ha evidenziato Fabien Labouret, head of quantitative investment strategies di Barclays. “La nostra partnership con Ossiam metterà a disposizione di un pubblico sempre più ampio di investitori questa innovativa strategia d’investimento attraverso un prodotto liquido e conforme alla normativa Ucits”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risparmio gestito: le raccomandazioni di Barclays sui big italiani

Mercati, lusso: le conseguenze della guerra in Ucraina e i nuovi target di Barclays

Barclays, terremoto al vertice  

NEWSLETTER
Iscriviti
X