Spdr, quando l’etf si sintonizza sul dividendo

A
A
A
di Redazione 15 Maggio 2015 | 13:40
Spdr Etfs analizza la ricerca di rendimento al di fuori del mercato obbligazionario europeo e la necessità per gli investitori di bilanciarla con la sostenibilità dei dividendi.

ALLA RICERCA DEL RENDIMENTO – “Se da un lato il quantitative easing ha spinto al rialzo le asset class più rischiose in Europa, dall’altro i rendimenti sono scesi al di sotto dell’1%, creando un elevato livello di pressione per gli investitori alla ricerca di rendimenti. Questo ha portato alla rinascita degli scambi sull’equity dividend, dato che le opportunità offerte dai dividendi continuano a sembrare interessanti in Europa“. Questo, in sintesi, è quanto si legge sull’ultimo Spdr Etf Bulletin (“My Equity is my Bond? A Look at Dividend Etfs”). Nel bollettino di questa settimana, Spdr Etfs analizza la ricerca di rendimento al di fuori del mercato obbligazionario europeo e la necessità per gli investitori di bilanciarla con la sostenibilità dei dividendi. In questo quadro, secondo la società, Sdpr Euro Dividend Aristocrat Ucits Etf può rivelarsi uno strumento utile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti