Source nomina James Polisson come chief marketing officer

A
A
A
di Daniel Settembre 1 Settembre 2015 | 08:49
Polisson vanta un’esperienza di 28 anni nel settore dei servizi finanziari: “L’innovazione sarà determinante per garantirsi un posto in prima fila nel settore”.

NUOVA NOMINASource Etf, uno dei principali fornitori emittenti di etp in Europa, ha nominato James Polisson (nella foto), che vanta un’esperienza di 28 anni nel settore dei servizi finanziari, 16 dei quali nel settore degli etf, chief marketing officer.

I LAVORI PASSATI
– Prima di entrare in Source Etf, a partire dal 2010 Jim è stato chief executive officer della divisione etf globale di Russell Investments a partire dal 2010. In precedenza, è stato chief marketing officer in Barclays Global Investors (BGI) ed iShares, contribuendo alla sua espansione mondiale come componente dell’Executive committee fin dal lancio nel 2000. Jim Polisson ha lavorato a stretto contatto con il fondatore di iShares, Lee Kranefuss, entrato in Source nel 2014 come Presidente esecutivo. Prima di BGI, Jim è stato responsabile prodotti della gamma di fondi comuni di Fidelity Investments. Polisson vanta otto anni di esperienza nella consulenza manageriale con PwC, oltre ad essere stato capitano nell’aeronautica militare USA per cinque anni, in veste di ingegnere elettronico. La sua formazione annovera anche una laurea in Ingegneria Elettrica/Ingegneria e Politica Pubblica, e un MBA presso la Carnegie Mellon University, oltre che un dottorato in Legge alla Suffolk University Law School.

PIONIERE DEGLI ETF – “Abbiamo accolto con gioia la decisione di Jim di venire in Source”, ha commentato Lee Kranefuss, presidente esecutivo di Source Etf. “Jim è uno dei principali pionieri del settore degli etf. Avendo lavorato con lui per molti anni, conosco personalmente i vantaggi che apporterà ad una società in crescita. È infatti in grado di far leva su un patrimonio di conoscenze ed esperienza, mentre accoglie ogni nuova opportunità con un approccio innovativo. Egli ha anche una apertura rigenerante in materia di comunicazione con gli investitori, che ritengo di buon auspicio non solamente per Source ma anche per l’industria degli etf nel suo insieme”.

PUNTARE ALL’INNOVAZONE
– “Il settore etf”, ha spiegato Polisson, “ha registrato una crescita considerevole negli ultimi due decenni, ma ha ancora molta strada da percorrere. L’innovazione sarà determinante per garantirsi un posto in prima fila nel settore, e sarebbe difficile trovare un team più forte ed esperto per raggiungere questo obiettivo. Source ha tutte le credenziali necessarie per annoverarsi tra i fornitori di etf più innovativi ed interessanti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X