Amundi lancia un Etf tematico sui buyback

A
A
A
di Chiara Merico 12 Gennaio 2016 | 14:21
Si tratta del primo Etf in Europa che fa leva sul tema del riacquisto di azioni proprie di emittenti europei, replicando l’indice di strategia MSCI Europe Equal Weighted Buyback Yield.

LA QUOTAZIONE – Amundi ETF ha annunciato la quotazione su Borsa Italiana di Amundi ETF MSCI Europe Buyback Ucits Etf. Si tratta del primo ETF in Europa che fa leva sul tema del riacquisto di azioni proprie di emittenti europei replicando l’indice di strategia MSCI Europe Equal Weighted Buyback Yield. Il lancio rappresenta un ulteriore ampliamento in chiave di innovazione della gamma di soluzioni azionarie europee Smart Beta di Amundi ETF.

ESPOSIZIONE A SOCIETA’ CHE RIACQUISTANO AZIONI PROPRIE – L’ETF è concepito per investitori alla ricerca di rendimento nel mercato azionario europeo, avvalendosi di un approccio Smart Beta orientato al rendimento. Amundi ETF MSCI Europe Buyback Ucits Etf offre infatti un’esposizione a società che riacquistano azioni proprie, una metodologia di redistribuzione del reddito agli azionisti che è potenzialmente destinata a crescere in Europa. I programmi di riacquisto di azioni proprie consentono alle aziende con significative disponibilità liquide di riacquistare i propri titoli. Già ampiamente utilizzati negli Stati Uniti, questi programmi dovrebbero diventare sempre più comuni anche tra le aziende europee poiché consentono un uso efficiente della liquidità in un contesto caratterizzato da un basso livello dei tassi e offrono alle aziende una maggiore flessibilità rispetto ai programmi di distribuzione dei dividendi. Inoltre, per gli investitori, l’esposizione al tema del riacquisto di azioni proprie può costituire una fonte di rendimento alternativa in un contesto di tassi bassi. L’indice di strategia MSCI Europe Equal Weighted Buyback Yield riflette la performance delle società comprese nell’indice MSCI Europe che hanno effettuato riacquisti di azioni proprie negli ultimi 12 mesi 2. Inoltre, questo indice di strategia applica una metodologia di equiponderazione, che consente di diversificare l’esposizione al tema del Buyback e di ridurre la concentrazione sulle aziende più grandi che effettuano il riacquisto di azioni proprie. Amundi ETF propone questo nuovo prodotto in continuità con la precedente creazione di un ETF sulla tematica dei buyback statunitensi ed in risposta al crescente interesse degli investitori. Amundi ETF MSCI Europe Buyback Ucits Etf ha un TER3 di 0,30% ed è già disponibile sulla piazza di Parigi. La sua quotazione è prevista nelle principali borse europee. Valerie Baudson, ceo di Amundi ETF, Indexing e Smart Beta, ha commentato così il lancio: “Questo ETF innovativo si aggiunge alla nostra ampia gamma mono e multi Smart Beta e rafforza il posizionamento di Amundi come leader di innovazione nel mercato europeo degli ETF.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, commodity al top in scia a guerra e contenimento delle emissioni

Amundi: un solido trimestre in scia agli afflussi negli asset a medio/lungo termine

Fondi, la corsa non si ferma. Amundi si prende il primato

NEWSLETTER
Iscriviti
X