Banca Imi, certificati a forza 8

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 24 Gennaio 2018 | 12:09
Quotati sul Sedex nuovi strumenti finanziari legati ad azioni italiane e straniere

Si amplia la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca Imi, con 8 nuovi Bonus Cap Certificate quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana dal 23 Gennaio 2018. I nuovi certificati offrono all’investitore la possibilità di ottenere dei rendimenti in situazioni di stabilità, rialzo o limitato ribasso del valore dell’azione sottostante con un orizzonte temporale di 18 mesi e premi che vanno dall’11,35% al 17,10%.

IL FUNZIONAMENTO- 
I Bonus Cap Certificate di Banca Imi sono certificati d’investimento a Capitale Condizionatamente Protetto che permettono all’investitore di ottenere un premio a scadenza (il Bonus) qualora l’attività finanziaria sottostante, alla data di rilevazione finale, abbia un valore maggiore o uguale al Livello Barriera.

In particolare, tutti i certificati Bonus Cap quotati il 23 Gennaio hanno le seguenti caratteristiche: prezzo di emissione pari a 100 Euro, durata di 18 mesi e barriera osservata unicamente alla data di rilevazione finale, ovvero il 17 Luglio 2019 (Barriera Europea).

A titolo di esempio, vediamo in dettaglio il funzionamento di un certificate: il Bonus Cap su Fiat Chrysler Automobiles (ISIN: IT0005321572). L’investitore ha la possibilità di acquistare questo strumento direttamente sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal 23 Gennaio 2018 attraverso il proprio intermediario finanziario di fiducia, phone banking o internet banking.

Il certificato pagherà l’importo bonus a scadenza di Euro 115,35 (+15,35% rispetto al prezzo di emissione) se nel giorno di rilevazione finale il prezzo del sottostante dovesse essere pari o superiore al Livello Barriera pari a euro 14,6625 (ovvero se l’azione di Fiat Chrysler Automobiles non perde più del 25% rispetto al Valore Iniziale pari a 19,55).

Di seguito le caratteristiche dei certificates emessi:

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Addio Banca Imi, benvenuta IMI Corporate & Investment Banking

Certificati, da Banca Imi 32 nuovi Bonus Cap su azioni italiane ed estere

Dal Vix ai certificati: investire nel futuro con uno sguardo al presente. La conferenza di Finanza Operativa all’ITForum Online Week

NEWSLETTER
Iscriviti
X