Certificati, Credit Suisse cala il tris sul Sedex

A
A
A
di Matteo Chiamenti 30 Gennaio 2018 | 10:05
La nuova proposta sul segmento domestico degli Investment Certificates

A partire dallo scorso 29 gennaio 2018 sono negoziati sul Sedex, segmento domestico Investment Certificates – Classe B, tre nuovi prodotti proposti da Credit Suisse. Stiamo parlando dei Trigger Return Equity-linked Securities. Si tratta di prodotti che hanno per sottostanti dei panieri di azioni, vediamo quali.

Il primo, isin XS1009872018, ha come sottostante ASML Holding, Bayerische Motoren Werke AG e la British American Tobacco PLC, con scadenza 25/01/2021 e prima barriera fissata al 75% (coupon rate 2,5%).

I rimanenti due certificati hanno un paniere di riferimento in comune, costituito dal trio Eni spa, Assicurazioni Generali spa ed Enel spa, medesima scadenza, nel dettaglio il 25/07/2021 ma differente livello di barriera. Per quello con isin XS1009871044 è il 62% (coupon rate 0,5%), mentre per quello con isin XS1009870582 è il 72% (coupon rate 0,7%).

Il prospetto completo della proposta è disponibile cliccando qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, quanti danni il crak Archegos

Credit Suisse all’aumento. Finma indaga

Credit Suisse: trimestrale in rosso ma meno peggio delle stime

NEWSLETTER
Iscriviti
X