L’espresso di Ubs sul Sedex

A
A
A

Due nuovi certificati sul segmento dedicato di Borsa Italiana

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti14 marzo 2018 | 11:30

Borsa Italiana ha annunciato la presenza sul Sedex di due nuovi certificati a firma Ubs. I prodotti sono disponibili a partire dal 14 marzo 2018.

Nel dettaglio stiamo parlando di 2 Express Multi Certificate, il primo (Isin DE000UV44VN6) con sottostanti Ftse Mib, Nikkei, S&P 500 e Smi, rebate al 5%, prima barriera al 75% e seconda al 70%, mentre il secondo (Isin DE000UV49UP2) vede come riferimenti Euro Stoxx, Nikkei, S&P 500 e Smi, rebate al 4,5%, prima barriera al 75% e seconda al 75%.

Per entrambi la scadenza è il prossimo 8 marzo del 2023.

Qui il documento di emissione completo. http://www.borsaitaliana.it/documenti/avvisi.htm?filename=2018/4416.pdf


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Widiba alla bolognese

JP Morgan cresce in Intesa

Etf, sfatiamo i miti e guardiamo la realtà

Pir 2: bene ma non benissimo

Mutui, una montagna di rate non pagate

La consulenza a doppio malto

Investimenti, 29 stock bonus marcati Unicredit

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Investimenti, la sostenibilità fa bene all’high yield

Investimenti, l’assenza di una spinta

Mediolanum, Doris come Capitan America

Consulente, ti spiego perché la stabilità è destabilizzante

Allianz GI, un nuovo nome per la sostenibilità

Credem disegna il private banking del futuro

I btp fanno il pieno e i tassi salgono

ITForum: tra fintech, investimenti, advisory e space economy

Jupiter, la distribuzione ha un nuovo leader

Gestori in vetrina – M&G

Banche Popolari: nuova linfa per famiglie e pmi

Fineco, il messaggio di Foti ai correntisti per il dopo Unicredit

Mediolanum, il rendiconto ai raggi x

Fineco e i promessi sposi

Gestori in vetrina – Aviva Investors

Consulenti, occhio al potere delle ancore casuali

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Oggi su BLUERATING NEWS: Mediolanum e quota Fininvest, fondi in doppia cifra

Bankitalia, stress e spread frenano la crescita

Gestori in vetrina – Kairos

Assoreti, il gestito mette il turbo alla raccolta

Fed: l’affondo di Trump

Consulenti, un aprile tra radiazioni e sospensioni

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Ti può anche interessare

Etf, la corsa non si arresta

Le masse globali investite in fondi passivi erano pari a oltre 5100 miliardi di dollari a fine lugli ...

Vontobel: Brent, l’Opec decide per un incremento della produzione

Neutrale la reazione del Brent al verdetto Opec. Il prezzo del future dell’oro nero infatti, dopo ...

Bund e Nasdaq, le strategie di Vontobel Certificati

Consigli per gli investimenti ...