Banca IMI, un cocktail d’autore a Rimini

A
A
A

Certificati e obbligazioni per cavalcare il rendimento. Intervista esclusiva ad Alessandra Annoni, Head of listed products di Banca IMI

di Redazione1 giugno 2018 | 14:35

Dott.ssa Annoni, come si caratterizza la vostra presenza all’ITForum 2018?

L’IT Forum di Rimini è uno dei momenti più importanti a livello nazionale per incontrare gli investitori e scambiare con loro opinioni e idee da sviluppare congiuntamente. Inoltre, la presenza all’IT Forum, ci offre l’opportunità di diffondere la conoscenza finanziaria dei prodotti di investimento, favorendo scelte di investimento consapevoli.

Cominciamo con i certificati: cosa sono e quali sono le tipologie offerte da Banca IMI?

I certificati di investimento sono strumenti finanziari che offrono sia un’alternativa alle esistenti opportunità di investimento in ambito finanziario come le azioni o le obbligazioni, che un’ampia gamma di strutture da poter utilizzare per attuare strategie di diversificazione del proprio portafoglio e trarne un profitto dai diversi scenari di mercato. Banca IMI è uno dei principali emittenti sul mercato italiano dei Certificati di Investimento, offrendo diverse tipologie di strumenti a capitale condizionatamente protetto come i Bonus Cap e i Cash Collect.

Passando alle obbligazioni, negli ultimi anni Banca IMI si è distinta per l’emissione di obbligazioni in valuta estera, ci può dire di più?

Banca IMI è presente sul mercato obbligazionario da diversi anni grazie alle emissioni di obbligazioni negoziate direttamente sul segmento MOT di Borsa Italiana ed Euro TLX. Banca IMI offre un’ampia gamma di obbligazioni che offrono all’investitore la possibilità di diversificare i rischi tra 11 valute differenti quali ad esempio Euro, Dollaro Statunitense, Sterline, Rublo Russo. Le ultime novità riguardano un’obbligazione in Euro (XS1822868698) a tasso misto, scadenza 10 anni,  che prevede il pagamento di cedole fisse pari al 3,40% per i primi due anni e cedole miste per i restanti anni pari all’Euribor 3 mesi (min 1.10% – max 3.40%); un’obbligazione denominata in USD (XS1822866643) a tasso misto, scadenza 8 anni, che prevede il pagamento di cedole fisse pari al 5,50% per i primi 3 anni e cedole miste per i restanti anni pari al Libor USD 3 mesi (min 2.60%  – max 5.50%). Il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale avviene nella valuta di emissione. Le obbligazioni sono negoziate dal 25 maggio sul segmento MOT di Borsa Italiana e possono essere acquistate e rivendute attraverso la propria banca di fiducia o tramite internet banking.

Banca IMI sarà una delle protagoniste del prossimo ITForum di Rimini.

Iscriviti a ITForum Rimini. Clicca qui.

Il programma


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Banca Imi con la barriera lunga

Investimenti, che cedole tra dollari e rubli

Rivivi il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati”

Banca Imi quota un’obbligazione in rubli russi

Soluzioni innovative per i consulenti finanziari

Banca IMI sempre in prima linea sul Sedex

Un carico di obbligazioni con destinazione ITForum

Banca Imi quota altri 8 Cash Collect

Banca Imi, quanto è Bonus il Sedex

Tasso fisso sulle ali del Dragone

Banca IMI cavalca l’inflazione Usa

Rivivi la diretta di Investments on the web

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Investments on the road, ultimi posti disponibili

Banca Imi quota 8 Bonus Cap Certificate

I tre argomenti chiave per svoltare nella consulenza

Banca Imi porta 8 certificati a Piazza Affari

Mifid 2: le doti richieste per sopravvivere in un mercato dell’advisory

Investments on the web, rivivi il webinar

5 buoni motivi per iscriversi a Investments on the road

Investments on the web, i webinar di Bfc con Banca IMI

Investments on the road: Banca IMI e BFC insieme per i consulenti

Banca Imi, utile in calo ma ricavi in salita

Banca Imi, certificati a forza 8

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

Intesa Sanpaolo, giri di poltrone nell’investment banking

Banca Imi quota altri 8 certificati Cash Collect

Banca Imi quota 8 certificati Cash Collect sul Sedex

Banca Imi quota due nuove Obbligazioni Collezione

Banca Imi quota otto nuovi Double Bonus Certificate

Banca Imi quota 8 nuovi Cash Collect

Banca Imi: ecco a voi una nuova obbligazione in euro

Banca Imi quota una nuova obbligazione in lire turche

Ti può anche interessare

Vontobel: Ftse Mib più sereno alla vigilia delle trimestrali

Da inizio anno l’indice guadagna circa il 9% mentre a 12 mesi la performance supera il +23%.  Pia ...

Una nuova guida per Spdr

Cambi ai piani alti della divisione dedicata agli etf di casa State Street Global Advisors ...

Certificati, 21 nuovi Double Cash Collect per Bnp

Due tranche di emissioni per la casa francese ...