Il trading è smart per BNP Paribas

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 20 Settembre 2018 | 11:00
La banca lancia Smart Trade, l’innovativo servizio digitale dedicato al trading online di Certificate, quali Athena, Cash Collect, Bonus, Leva Fissa, Turbo e Mini Future.

BNP Paribas annuncia il lancio di Smart Trade, l’innovativo servizio digitale dedicato al trading online di Certificate, quali Athena, Cash Collect, Bonus, Leva Fissa, Turbo e Mini Future. Il servizio, completamente gratuito, è disponibile sul sito web investimenti.bnpparibas.it. BNP Paribas è la prima banca emittente a offrire questo tipo di servizio sul mercato italiano. Smart Trade consente agli utenti del Sito – registrati al servizio di Watchlist virtuale – di negoziare in maniera più intuitiva e veloce tutti i Certificate di BNP Paribas e/o società del gruppo, attraverso la piattaforma online di selezionati intermediari finanziari, senza mail abbandonare il sito. Il primo intermediario partner di BNP Paribas nello sviluppo di Smart Trade è Directa SIM, operatore con sede a Torino, che ha acquisito negli anni una profonda esperienza nel settore dei servizi di trading online, offrendo soluzioni innovative e caratterizzate da un’estrema facilità di utilizzo. Il collegamento al sito per la negoziazione dei prodotti finanziari avviene in piena sicurezza e nel totale rispetto della riservatezza dei dati, tramite l’innovativo canale delle connessioni API, che operano in tempo reale tra diverse piattaforme informatiche.

Oltre ad avere il vantaggio della semplicità di negoziazione, gli investitori possono visualizzare i propri Certificate in un’unica schermata all’interno della sezione Portafoglio, dove è possibile verificare le performance dei propri investimenti in tempo reale, impostare soglie di alert e ricevere notifiche. Per ciascun prodotto, infatti, si possono stabilire livelli limite su vari indicatori – lettera, denaro, distanza dalla barriera, livello di leva, ecc. – raggiunti i quali si viene informati tramite e-mail, in modo da poter monitorare l’andamento del mercato in maniera efficace, in ogni momento e da qualsiasi luogo. All’interno della sezione Portafoglio, l’utente può trovare anche un’ampia serie di informazioni riguardanti la tipologia e il sottostante del Certificate acquistato, la quantità, l’investimento iniziale, la quotazione attuale del prodotto scelto e la relativa scadenza, oltre a poter gestire la compravendita degli strumenti finanziari. Andrea Magnani, head of Distribution Italy – Global Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato: “Smart Trade si collocanell’ambito della strategia in Italia di BNP Paribas di offrire prodotti e servizi personalizzati, digitali e innovativi a supporto delle proposte commerciali dei nostri clienti. BNP Paribas offre, infatti, un servizio integrato che va dall’ideazione del prodotto allo sviluppo per gli intermediari nostri partner di strumenti dedicati, volti ad agevolare la gestione delle proprie relazioni commerciali e, oggi con Smart Trade, a migliorare la user experience in sede di negoziazione”. Luca Comunian, head of Distribution Marketing & Communication – Global Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha dichiarato: “In un contesto di mercato caratterizzato da una rapida innovazione tecnologica e da una regolamentazione che spinge verso una sempre più intensa collaborazione tra emittenti e distributori, per migliorare il servizio per l’investitore finale, siamo orgogliosi di aver portato sul mercato, primi in Italia e in Europa, un servizio in grado di coniugare la semplicità di negoziazione con una serie di servizi a valore aggiunto che permetteranno agli investitori di seguire e gestire meglio i propri investimenti in Certificate. Tutto questo viene effettuato direttamente dal sito di BNP Paribas e in forma completamente gratuita per gli utenti già iscritti ad altri servizi del portale della banca”. Gabriele Villa, Head of International Business Development di Directa SIM, ha concluso: “Il nostro modello di business e target di clientela ben si adatta alle potenzialità di Smart Trade. La collaborazione con BNP Paribas si integra perfettamente con la nostra filosofia di intermediario finanziario innovativo, pronto a sfruttare le nuove tecnologie per migliorare i servizi per i clienti, garantendo loro un servizio di intermediazione sicuro, efficiente e con commissioni tra le più competitive in Europa.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, BNP Paribas punta su Unicredit

BNP Paribas, nuova serie di certificate su Borsa Italiana

Bnp Paribas, nuovi certificati Bonus Cap

BNP Paribas e Intermonte, un webinar sulla situazione dei mercati

BNP Paribas e T.I.E, insieme per i consulenti finanziari

BNP Paribas, nuova serie di Certificate Step-Down Cash Collect

BNP Paribas migliora la gamma di certificate a leva fissa

Bnp Paribas premiata per il miglior certificato dell’anno

BNP Paribas lancia una nuova serie di certificate ESG

Bnp Paribas si fa in quattro…nel roadshow

BNP Paribas annuncia l’emissione di certificati su sottostanti ESG

I giovani hanno fame di consulenza

Bnl-Bnp Paribas a caccia di 500 giovani talenti

BNP Paribas lancia 50 Turbo Certificate su materie prime e valute

Gestori in vetrina – Bnp Paribas Cim

Gestori e fondi, ecco i campioni del risparmio sostenibile

Etf, Bnp Paribas AM: sette nuovi fondi sull’Etf Plus

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Bnp Paribas Am: la Bce è a corto di munizioni?

Bnp Paribas, arrivano i nuovi certificati bonus cap sulle azioni

Bnp Paribas: la strategia cinese per stimolare l’economia

Certifica, Bnp Paribas: mini future per tutti i gusti

Borsa, un 2019 pieno di cedole

Il futuro degli etf visto da Bnp Paribas AM

Sette pretendenti per Carige

Bnp Paribas, certificati e bond passano (anche) da BinckBank

Bnp Paribas emette una nuova serie di Memory Cash Collect

Bnp Paribas: utili in crescita del 4%, ricavi in frenata

Bnp Paribas, la Memory dei certificati

BNP Paribas lancia i primi Stock Bonus Certificate sul mercato italiano

Nuova serie di Certificate Athena per Bnp Paribas

Bnp Paribas, trimestrale sopra le attese

Finanza sostenibile, BNP Paribas miglior banca al mondo

Ti può anche interessare

Etf, novembre in grande spolvero

Vi proponiamo di seguito l’analisi di Lyxor sui flussi europei degli ETF relativa al mese di nove ...

Lyxor Etf, nuovi ruoli per Chelli e Saccente

Giorno di nuove nomine nel team di Lyxor Etf. Marcello Chelli è stato nominato European Head of D ...

Da Banca Imi 27 nuovi certificati Bonus Cap

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca Imi, grazie a una n ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X