14 nuovi Etf per VanEck

A
A
A

Gli Etf Think comprendono, tra l’altro, soluzioni per azioni sostenibili, titoli immobiliari globali, azioni globali equiponderate e aziende con elevate distribuzioni di dividendi.

Chiara Merico di Chiara Merico27 settembre 2018 | 14:18

VanEck amplia la sua offerta d’investimento in Europa con 14 nuovi Etf. Gli Etf Think comprendono, tra l’altro, soluzioni per azioni sostenibili, titoli immobiliari globali, azioni globali equiponderate e aziende con elevate distribuzioni di dividendi. VanEck punta su modelli di commissioni innovativi e metodi di ponderazione alternativi. Dopo l’acquisizione di Think (l’offerente olandese di Etf) da parte di VanEck a giugno 2018, ora tutti gli ETF Think sono integrati nella piattaforma Ucits di VanEck e vengono gradualmente registrati in diversi mercati europei affinché diventino accessibili per gli investitori europei. Con un volume complessivo di 1,7 miliardi di euro, finora gli Etf Think erano stati negoziati unicamente alla Borsa di Euronext di Amsterdam. Ora sono stati ammessi alla distribuzione anche in Germania, Italia, Regno Unito e Svezia. “In questo modo, oltre ad ampliare l’offerta di soluzioni d’investimento, compiamo anche un ulteriore passo in avanti dal punto di vista qualitativo”, dichiara Martijn Rozemuller, direttore europeo presso VanEck. “Finora VanEck era nota in Europa soprattutto come precursore in materia di soluzioni intelligenti per materie prime, obbligazioni dei paesi emergenti o strategie smart beta. Con l’integrazione, offriamo agli investitori un ampio spettro di classi di attivi, settori e strategie innovative a fronte di costi contenuti”. Da subito VanEck consente di accedere a un totale di 27 soluzioni d’investimento a gestione passiva e attiva in Europa. Tutti gli Etf Think sono conformi alla filosofia di VanEck, che punta ad offrire soluzioni d’investimento dalle caratteristiche uniche. “A portare una ventata di aria fresca sul mercato europeo saranno soprattutto i modelli di commissioni innovativi nonché i metodi alternativi di ponderazione come equal weight o di ponderazione dei dividendi degli Etf Think”, sottolinea Rozemuller. “Il team Think è rinomato per la sua offerta di prodotti di prim’ordine. L’obiettivo dell’acquisizione era di mettere il know-how del management di Think al servizio dei nostri clienti. Siamo vicini a questo obiettivo sfruttando gli effetti sinergici tra le due aziende e mettendo a disposizione gli Etf Think a un maggior numero di investitori nei mercati europei”, aggiunge Jan van Eck, ceo di VanEck. Gli Etf Think coprono anche il mercato azionario globale, europeo e nordamericano, le obbligazioni societarie dei paesi industrializzati e i titoli di Stato europei. Al pari degli ETF di VanEck, anche gli ETF Think non comportano alcun rischio di controparte, poiché i 14 ETF a replica fisica fanno del tutto a meno di prestiti di valori mobiliari. I Think ETFs comprendono, tra l’altro, quattro diverse formule di Etf:

  • Think Sustainable World UCITS ETF (ISIN: NL0010408704): L’ETF investe in titoli azionari dei paesi industrializzati che, in collaborazione con partner di ricerca esterni, sono stati valutati in base al criterio di responsabilità ambientale, sociale e di governance (Environmental, Social and Corporate Governance, Esg).
  • Think Global Real Estate UCITS ETF (ISIN: NL0009690239): Con questo Etf gli investitori possono investire in alcune tra le azioni immobiliari più importanti e liquide al mondo.
  • Think Global Equity UCITS ETF (ISIN: NL0009690221): Questa strategia azionaria globale consente agli investitori di accedere a un portafoglio azionario equiponderato e con orientamento globale composto da 250 titoli. Il capping regionale genera ulteriori effetti di diversificazione.
  • Think Morningstar® High Dividend UCITS ETF (ISIN: NL0011683594): L’Etf offre accesso ad azioni globali con un elevato rendimento da dividendi, individuate sulla base di un modello di indicizzazione consolidato e trasparente della rinomata società di ricerca Morningstar.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

VanEck: azioni Paesi emergenti, la prospettiva micro prevale sui timori macro

VanEck si espande negli etf

VanEck si rafforza con Catalano

Ti può anche interessare

100 nuovi Corridor per Societe Generale

Dal 2 ottobre, a seguito delle positive e recenti deliberazioni dell’ESMA, vengono quotati 100 nuo ...

HANetf lancia un prodotto sui mercati emergenti

Si tratta del primo Etf Ucits a essere lanciato in Europa grazie al supporto di una piattaforma whit ...

Vontobel: Ftse Mib, il conto alla rovescia per le elezioni non spaventa i mercati

Gli operatori stanno aspettano l’esito delle urne con una certa serenità e anche l’andamento de ...