Etf: Legal & General IM si presenta con una cinquina

A
A
A

Il debutto è servito

Francesca Vercesi di Francesca Vercesi21 gennaio 2019 | 14:30

Legal & General Investment Management arriva in Italia e lancia una nuova gamma di Etf azionari core a costo ridotto, ampliando così lo spettro di soluzioni di investimento disponibili per gli investitori italiani. Si tratta del ventesimo emittente di Etf sul mercato italiano, dicono da Borsa Italiana tanto che su ETFplus ora ci sono cinque nuovi Etf core. Il colosso degli investimenti, secondo più grande asset manager in Europa con masse per oltre 1.300 miliardi di dollari, basato a Londra e parte di Legal & General Group, ha ridefinito gli Etf core del mercato azionario attraverso un nuovo modello di indice che può aiutare a proteggere gli investitori dal comportamento imprevedibile e rischioso dei “crowded trades” tipici degli indici azionari comunemente replicati da questo genere di prodotti. «Da un Etf core equity è corretto aspettarsi qualcosa di più rispetto ai soli costi ridotti», ha detto Howie Li, head of Etf di Legal & General IM. E ha aggiunto: «gli index manager devono essere più attivi nell’attenuare i rischi legati agli indici ‘affollati’ e ingaggiare le aziende per ottenere nel lungo termine benefici per il mercato e per gli investitori. Abbiamo progettato la nostra gamma di Etf core tenendo conto di questi principi e adottando misure per promuovere le performance e la stabilità a lungo termine».

Lo sviluppo europeo. La società sta mettendo in atto un ambizioso piano di sviluppo su scala europea che comprende, oltre all’Italia, Germania, Spagna e Svizzera. Sta di fatto che nel mercato italiano crede molto e che punta, oltre che sul canale istituzionale già presente in Italia, anche e soprattutto su quello retail e wholesale, tramite i consulenti e i private. Per farlo, ha aperto una sede a Milano in via Visconti di Modrone e ha nominato Giancarlo Sandrin (nella foto), analista finanziario certificato (CFA), country head Italia per i mercati wholesale e retail. Sandrin, appena uscito da BlackRock (dove è stato responsabile dei clienti dell’asset management per il business italiano di iShares) riporterà a Simon Hynes, head of retail EMEA distribution. E l’arrivo di Sandrin è l’ultimo di una serie di nomine senior per Legal & General IM in Europa, dopo quelle di Philipp Graf von Königsmarck come Head of Wholesale Sales, Germany a maggio 2018 e James Crossley come Head of UK Retail Sales ad agosto 2018.

LGIM in Italia. A marzo 2018, LGIM ha completato l’acquisizione di Canvas, la piattaforma europea di Etf appartenuta in precedenza a Etf Securities, offrendo agli investitori una gamma di Etf tematici che permettono di accedere a megatrend quali la robotica e automazione, la cybersecurity, l’healthcare, lo stoccaggio dell’energia, la tecnologia per batterie e l’e-commerce. Anche la gamma di prodotti e il team stesso di Canvas sono entrati a far parte di LGIM. L’acquisizione, che era stata annunciata per la prima volta a novembre 2017, comprende quindi la piattaforma e la relativa infrastruttura per gli Etf, così come 3.26 miliardi di dollari americani (2,86 miliardi di euro) di masse, per un totale di 20 prodotti quotati in numerose Borse europee e autorizzati alla distribuzione in 14 Paesi dell’Europa. La transazione ha rappresentato per LGIM un ulteriore passo avanti nello sviluppo nel mercato italiano e un significativo passo nella crescita di LGIM in Europa. Ha spiegato Sandrin durante una conferenza stampa che si è tenuta a Milano che nel futuro, dopo gli Etf, sarà la volta di altre soluzioni di investimento come Sicav e strumenti ICAV conformi ai Regolamenti OICVM. Sandrin ha precisato: «l’Italia è il mercato europeo in più rapida crescita nel settore degli Etf e il tasso di crescita annuo composto degli AUM del settore è quasi il doppio di quello degli altri mercati della regione. La nostra posizione come uno tra i maggiori gestori di fondi indicizzati al mondo e la nostra esperienza di investimento ci offrono un vantaggio importante in un mercato altamente competitivo come questo». Honor Solomon, head of retail, EMEA di Legal & General IM, ha aggiunto: “il lancio del business retail in Italia è un passo fondamentale nel nostro piano a lungo termine di espansione in Europa. Negli ultimi tre anni abbiamo ampliato costantemente la nostra offerta di prodotti per gli investitori europei e l’estensione della nostra gamma di Etf core per gli investitori italiani è una parte centrale di questa strategia». LGIM opera nel settore degli Etf attraverso Legal & General Etf.

La Future World Protection List. Unica per qualsiasi gamma di prodotti core sul mercato, la Future World Protection List di LGIM è integrata nella nuova struttura, proteggendo gli investitori dalle conseguenze negative associate a controversie riguardanti i produttori di armi, le società attive nel settore del carbone e i trasgressori del Global Compact delle Nazioni Unite. «All’interno del patrimonio di LGIM, la gamma di Etf core, come tutti i fondi, è soggetta a un’analisi attiva del team di corporate governance», ha concluso Sandrin.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Europa, Etf come se piovesse

J.P. Morgan Asset Management amplia la gamma di ETF BetaBuilders

Etf: le quote di mercato dei protagonisti in Europa

Etf, Lyxor quota su Borsa Italiana un nuovo Etf Esg

Etf, WisdomTree: un prodotto che è un Tesoro

Etf, Bnp Paribas AM: sette nuovi fondi sull’Etf Plus

Invesco: ecco l’etf che segue la blockchain

Mirabaud AM: gli anti etf

Amundi, ambizioni e convenienza vengono per Prime

Etf, in Europa 17 miliardi raccolti a febbraio

Etf, BlackRock: sei nuovi fondi sostenibili

Consulente, la volatilità si gestisce anche a suon di etf

Svolta Etf per Fidelity (a costo zero)

Etf, un gennaio da urlo

Invesco, l’etf che guarda al real estate

SSGA: nuova cinquina su Etf Plus

iShares Italy, l’ascesa di Favero

Etf a prova di Brexit

Raffica di Etf da Hsbc Gam

Risparmio gestito, Etf in crescita fondi comuni in calo

HANetf, distribuzione e marketing sono più forti

Etf, tripletta Sri di Amundi

Risparmio gestito, gli europei giocano in difesa

Etf: nelle azioni privilegiate ci Invesco

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Poker sull’Etfplus per JPMorgan AM

Etf, una doppietta innovativa per Han e GinsGlobal

Etf, il debutto di HANetf a Piazza Affari

Lyxor, etf a misura di cyborg

Poker di Invesco sull’Etf Plus

No della Sec a nove Etf sul bitcoin

Etf, la corsa non si arresta

iShares, quando il binomio è perfetto

Ti può anche interessare

Etf a prova di Brexit

A risentire dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea saranno anche gli altri Paesi europe ...

Bnp Paribas, arrivano i nuovi certificati bonus cap sulle azioni

Rendimenti potenziali compresi tra il 6,75% e il 24% e possibilità di ricevere premi a scadenza anc ...

Reti, boom di certificati nei portafogli dei clienti

Secondo Plus de Il Sole 24 Ore, il 2018 si avvia a essere un anno record per le nuove emissioni di c ...