Certificati di investimento: SocGen, 24 nuovi Recovery TOP Bonus

A
A
A
Avatar di Redazione15 febbraio 2019 | 11:58

Societe Generale amplia la sua gamma di Bonus Certificate (certificati a capitale condizionatamente protetto) quotando – a partire dal 15 febbraio sul SeDeX di Borsa Italiana – 24 nuovi Recovery TOP Bonus. I nuovi strumenti consentono un’esposizione sugli indici FTSE MIB ed Euro STOXX 50 e ad alcune delle più scambiate blue chip del listino italiano: Banco BPM, FCA, Intesa Sanpaolo, Leonardo, Mediaset, Mediobanca, Saipem, Telecom, Unicredit e UBI Banca.

I nuovi certificati Recovery TOP Bonus si distinguono dai Recovery Bonus già negoziati da Societe Generale sul SeDeX in quanto la Barriera è attiva solo a scadenza (e non giornalmente). Pertanto, anche un ribasso del sottostante al di sotto della Barriera, durante un certo momento della vita del certificate, non preclude la possibilità di ottenere il Bonus se la Barriera non è violata a scadenza.

Questi strumenti permettono di beneficiare della struttura tipica dei Bonus Cap Certificate, ma presentano un prezzo di emissione inferiore a 100 Euro, da qui il nome “Recovery”, ed unimporto massimo di liquidazione a scadenza pari a 100 Euro lordi.

Questi certificati TOP Bonus prevedono a scadenza due possibili scenari di rimborso:

  • Nel caso in cui il valore di chiusura del sottostante risulti superiore alla Barriera alla data di valutazione finale, viene corrisposto un importo lordo predefinito pari a 100 Euro che corrisponde ad ottenere un Bonus. I Recovery TOP Bonus di SG, quindi, permettono di realizzare una performance positiva anche in caso di moderato ribasso del sottostante.
  • Qualora, invece, la Barriera venisse raggiunta o superata al ribasso alla data di valutazione finale, i Recovery TOP Bonus riconoscono all’investitore un importo pari al valore nominale del certificato moltiplicato per la performance del sottostante rispetto al suo valore iniziale.

Gli strumenti che hanno come sottostante singole azioni prevedono scadenze brevi (dicembre 2019 e dicembre 2020), mentre sugli indici le scadenze sono di medio termine, essendo fissate per dicembre 2020 e giugno 2021.

Marcello Chelli, Co-Head Public Distribution di Societe Generale in Italia, ha commentato:

Questa nuova emissione di Recovery TOP Bonus, caratterizzati dall’osservazione della Barriera solo a scadenza (e non giornaliera), conferma la volontà di SG di soddisfare in maniera più puntuale le diverse esigenze degli investitori a seconda delle loro aspettative sulla volatilità del sottostante. Tale caratteristica permette, infatti, di ottenere il Bonus a scadenza anche a fronte di un aumento della volatilità del sottostante durante la vita del certificato”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Certificati: Vontobel e un poker a misura di trader

BNP Paribas lancia i primi Certificate a leva fissa su materie prime

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

IG lancia i primi certificati turbo al mondo quotati e negoziabili H24

Exane Derivatives lancia una nuova gamma di certificati

CF Webinar, tornano i certificati dopo la pausa estiva

Certificati: Societe Generale, poker sui mercati emergenti

Certificati, Bnp Paribas lancia nuovi Airbag Cash Collect

Certificati, Vontobel punta su Uber

Certificati d’investimento, come muoversi e cosa aspettarsi per i prossimi mesi

Certificati, con Vontobel la svolta attiva

Exane Derivates lancia la nuova gamma di certificati

Investimenti, 29 stock bonus marcati Unicredit

Banca IMI: nuovi Certificati Cash Collect

Certificati, Banca Imi: Bonus Cap per tutti i gusti

Consulenti, come usare i certificati nella nuova era Mifid 2

Certificati, Vontobel: doppietta di tracker

Certificati, Francia al timone di Acepi

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Unicredit

Certificati, Vontobel: proposta fattoriale

Certificati, Unicredit: nuovo pieno di Cash Collect sul Sedex

Bund e Nasdaq, le strategie di Vontobel Certificati

Certificati: Exane, la proposta sta Crescendo

Pioggia di certificati da Bnp Paribas

Reti, boom di certificati nei portafogli dei clienti

Rivivi il webinar: “Certificati Bonus Cap: le peculiarità di questo strumento di investimento”

Segui il webinar “Certificati Bonus Cap: le peculiarità di questo strumento di investimento”

Consulenti, manca poco al webinar di Bfc sui certificati

Certificati, 9 debutti sul Sedex per Goldman Sachs

Certificati Bonus Cap a misura di consulente

Certificati, invasione di Recovery Bonus Cap sul Sedex

Rivivi il webinar “Tassazione e portafoglio: l’efficienza fiscale con i certificati di investimento”

Segui il webinar “Tassazione e portafoglio: l’efficienza fiscale con i certificati di investimento”

Ti può anche interessare

Fineco, arriva la svolta sui fondi passivi

L'ad di Fineco, Alessandro Foti, annuncia una generazione di fondi passivi per l'inizio dell'anno ...

Vasiliki Pachatouridi di iShares: “Il primo quarter ha registrato i maggiori flussi degli ETF obbligazionari”

iShares, società BlackRock specializzata nel mercato dei fondi negoziati in borsa (ETF), ha salutat ...

HANetf e The Royal Mint, insieme per l’oro

HANetf, piattaforma white label indipendente per ETF armonizzati UCITS, annuncia e una storica colla ...