Amundi, ambizioni e convenienza vengono per Prime

A
A
A
Avatar di Redazione19 marzo 2019 | 15:26

Amundi ha le idee chiare: raddoppiare le masse in gestione della business line Etf, Indexing e Smart Beta entro il 2023 (obiettivo 200 miliardi di euro dagli attuali 96 miliardi) e puntare forte sulla convenienza dell’offerta.

Nel corso di un evento svoltosi nella sede milanese della società, il gestore ha infatti annunciato, oltre alle proprie grandi ambizioni in termini di masse, anche il lancio di una gamma di Etf completamente nuova, a costo estremamente competitivo: Amundi Prime.

Fannie Wurtz, head of Amundi Etf, Indexing and Smart Beta è sicura: “Negli ultimi anni abbiamo registrato una crescita forte e costante in tutte le expertise e i segmenti di clientela. Intendiamo raggiungere i nostri obiettivi sviluppando nuovi mercati e continuando ad aumentare la nostra presenza in Europa dove vi è ancora un ampio margine di crescita”.

Per raggiungere i propri ambiziosi obiettivi, la business line si concentrerà su tre fattori di crescita: aumentare la copertura dei clienti; arricchire l’offerta di prodotti e di soluzioni di investimento; rinforzare la propria presenza nel mercato retail.

In linea con quest’ultimo obiettivo strategico, Amundi lancia la gamma Amundi Prime Etf, offerta a spese correnti fortemente competitive dello 0,05% per i tutti i fondi.

Il lancio di questi primi nove Etf Amundi Prime offrirà agli investitori delle esposizioni essenziali per comporre un portafoglio diversificato, che includono sia indici azionari che a reddito fisso esposti a diverse aree geografiche: Mondo, Europa, Stati Uniti e Giappone.

Questi Etf replicano indici concepiti e calcolati da Solactive, un fornitore di indici consolidato ed efficiente in termini di costi. Inoltre, tutti gli Etf Amundi Prime sono conformi alla normativa Ucits e sono a replica fisica.

“La nostra strategia di sviluppo prodotti si è storicamente basata sul dialogo costante con i clienti, che sono sempre più propensi a includere gli ETF nelle loro soluzioni di investimento. La gamma Amundi Prime ETF si fonda sulla nostra esperienza e sul nostro potere negoziale in qualità di più grande asset manager europeo. Siamo convinti che questa gamma soddisferà le esigenze degli investitori in termini di efficienza di costi, semplicità e trasparenza” ha concluso Fannie Wurtz.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, quando il fondo pensione diventa paperless

Amundi e CPR AM, insieme contro le disuguaglianze

Unicredit e Amundi, insieme per un nuovo Eltif

Consulenti, il private asset diventa democratico

ETF, Amundi raddoppia la raccolta nel 2019

Amundi, tra sostenibilità e pragmatica

Amundi, poker di nuovi Etf su Borsa Italiana

Amundi, 2020: “Keep calm and stay agile”

Amundi lancia due nuovi fondi su città del futuro e megatrend

Amundi, una raccolta da record

Investire sulla via della seta, Amundi lancia il fondo Amundi Funds New Silk Road

Etf, a settembre flussi per 70 miliardi

Amundi, Monica Defend nominata Global Head of Research

Amundi, debutta un nuovo Etf a stelle e strisce

Fondi di investimento: Amundi, proposta diversificata e sostenibile

Amundi, il bilancio brinda con gli Etf

Amundi lancia due importanti iniziative green & sustainable development

Amundi, Dauphiné sarà il nuovo Head of Euro Alpha Fixed Income

Gestori in vetrina – Amundi

Etf, Amundi fa poker sul tasso variabile

Amundi, utili da applausi nel primo trimestre

Amundi, Ilaria Pisani Head of Asset Management Clients della business unit ETF per l’Italia

Amundi riordina i fondi in Lussemburgo

Salone del Risparmio 2019, atto secondo

Gestori e fondi, ecco i campioni del risparmio sostenibile

Amundi lancia il fondo che piacerebbe a Greta

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Amundi

Amundi, utile alle stelle (grazie a Pioneer)

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Doppio ingaggio per Amundi

ASSET and the CITY: stasera parla Amundi

Così le sgr affiancano le reti

Etf, forte ripresa dei flussi a novembre

Ti può anche interessare

Etf, il fondo sulla cannabis legale arriva anche a Londra

Dopo il debutto tedesco, HANetf ha annunciato il lancio del Medical Cannabis and Wellness UCITS ETF ...

Etf, quattro spunti dall’ultima settimana

In una settimana di continue turbolenze che hanno spinto i mercati in fase ribassista, gli investito ...

Certificati: Societe Generale, poker sui mercati emergenti

Societe Generale porta sul SeDeX di Borsa Italiana quattro nuovi certificati Cash Collect PLUS+ su ...