HANetf e The Royal Mint, insieme per l’oro

A
A
A
Avatar di Redazione10 settembre 2019 | 12:17

HANetf, piattaforma white label indipendente per ETF armonizzati UCITS, annuncia e una storica collaborazione con The Royal Mint per lo sviluppo e il lancio di un ETC basato sull’oro fisico.

The Royal Mint sarà la prima zecca governativa in Europa a lanciare un ETC basato sull’oro, facendo leva sulla sua reputazione eccezionale di 1.100 anni di fiducia e sicurezza per offrire una nuova e interessante opportunità agli investitori.

L’ETC basato sull’oro diventerà il primo prodotto finanziario quotato di The Royal Mint. La quotazione è prevista nei primi mesi del 2020 sulle piazze di Londra, Milano e Francoforte.

Tutto l’oro fisico associato all’ETC sarà depositato presso il caveau di The Royal Mint, uno dei siti più sicuri del Regno Unito, sorvegliato 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’ETC completerà l’attuale gamma di prodotti sui metalli preziosi di The Royal Mint che include oro, argento e platino nella forma di lingotti e monete, così come i prodotti “a firma” disponibili online.

Anne Jessopp, CEO di The Royal Mint, ha commentato: “Si tratta di una tappa fondamentale per The Royal Mint: ci prepariamo a lanciare il nostro primo prodotto finanziario quotato e reinventare il mestiere di coniare monete nell’era moderna.

“Nel corso degli ultimi anni The Royal Mint ha lanciato con successo una gamma di prodotti sui metalli preziosi per reinventare il suo business e attrarre nuovi clienti. Questo ETC basato sull’oro segna un capitolo nuovo ed emozionante per la nostra società e per lo storico business del commercio dell’oro più in generale.

“Per migliaia di anni l’oro è stato riconosciuto a livello mondiale come il massimo strumento per lo scambio e come riserva di ricchezza. Con The Royal Mint si assicura fiducia, onestà e sicurezza ad ogni transazione.”

Jatin Patel, Head of Wealth Management di The Royal Mint, ha aggiunto: “Lanciando un ETC basato sull’oro offriamo a tutti gli investitori europei un nuovo prodotto molto interessante per i loro portafogli, con la sicurezza garantita da una delle organizzazioni maggiormente riconosciute nel Regno Unito e che ogni oncia d’oro sia custodita al sicuro nel nostro caveau.”

Nik Bienkowski, co-fondatore e co-CEO di HANetf, ha dichiarato: “Siamo molto felici di confermare la nostra partnership con The Royal Mint. È un passo estremamente importante per entrambe le organizzazioni e testimonia la visione e lo spirito innovativo del team alla guida di The Royal Mint, che si è accorto molto presto delle opportunità sugli ETC.

“Lo sviluppo di questi ETC mostra il potere della piattaforma di HANetf che consente a brand senza pari di entrare nel mercato ETC in modo coerente ed efficiente, mettendo a disposizione dell’investitore nuove soluzioni.

Gli ETC sull’oro fanno parte del DNA di HANetf. Hector McNeil, co-fondatore e co-CEO di HANetf ed io siamo parte del team che ha inventato gli ETF sull’oro e siamo fieri di far parte dell’evoluzione e crescita continua di questo settore.”

Questa comunicazione precede di poco il quinto anniversario della divisione metalli preziosi di The Royal Mint che cade ad ottobre di quest’anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Lyxor AM: “ETF, il veicolo adatto per gli investimenti ESG”

Etf, Hsbc GAM: ecco il primo fondo saudita su Borsa Italiana

Quando l’etf diventa vegano

Etf europei, un’estate in movimento

Etf, una crescita a suon di record

Etf sul bitcoin? Ci pensa un Sec

Etf, anche il 2019 la raccolta ha il turbo

Euclidea e Vanguard, nuova linea azionaria su etf e fondi indicizzati

Etf: Lyxor, opportunità emergenti

Etf, a giugno dominano obbligazionari ed Esg

Mercati, spopolano gli Etf: sfondata quota mille a Piazza Affari

Franklin Templeton lancia la prima serie di ETF passivi sui mercati emergenti

Lyxor Etf, nuovi ruoli per Chelli e Saccente

Consulenti, arriva il portafoglio modello con gli Etf

Etf, sfatiamo i miti e guardiamo la realtà

Etf, Amundi fa poker sul tasso variabile

Lyxor, poche buone novelle per gli ETF europei

J.P. Morgan AM amplia la gamma BetaBuilders con due ETF obbligazionari

HANetf, 5 ETF disponibili ora su CBOE Europe

Europa, Etf come se piovesse

J.P. Morgan Asset Management amplia la gamma di ETF BetaBuilders

Etf: le quote di mercato dei protagonisti in Europa

Etf, Lyxor quota su Borsa Italiana un nuovo Etf Esg

Etf, WisdomTree: un prodotto che è un Tesoro

Etf, Bnp Paribas AM: sette nuovi fondi sull’Etf Plus

Invesco: ecco l’etf che segue la blockchain

Mirabaud AM: gli anti etf

Amundi, ambizioni e convenienza vengono per Prime

Etf, in Europa 17 miliardi raccolti a febbraio

Etf, BlackRock: sei nuovi fondi sostenibili

Consulente, la volatilità si gestisce anche a suon di etf

Svolta Etf per Fidelity (a costo zero)

Etf, un gennaio da urlo

Ti può anche interessare

Bnp Paribas emette una nuova serie di Memory Cash Collect

I nuovi Memory Cash Collect, caratterizzati da un sottostante composto da un paniere di due o tre ti ...

Etf: nelle azioni privilegiate ci Invesco

Un prodotto che si concentra su una nuova asset class ...

Certificati, super emissione targata Societe Generale

Societe Generale, primo operatore del mercato SeDeX, ha aggiornato la propria gamma di Covered Warra ...