Etf, Hsbc GAM: ecco il primo fondo saudita su Borsa Italiana

A
A
A
Avatar di Redazione16 settembre 2019 | 11:31

HSBC Global Asset Management ha quotato oggi sul listino di Borsa Italiana l’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF .

Il lancio di questo prodotto risponde alla crescente domanda da parte della clientela per i titoli del mercato dell’Arabia Saudita, a seguito della decisione di MSCI di includere il paese, attraverso un processo svoltosi in due fasi durante maggio e agosto 2019, nel proprio indice Emerging Markets. L’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF è un modo efficiente per investire in questo paese di nuova inclusione.

Il nuovo ETF è studiato per replicare1 la performance dell’indice MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped, che traccia l’andamento delle azioni saudite presenti nell’indice MSCI Emerging Markets2.

Con un TER stimato dello 0,50%, l’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF permetterà un accesso a circa l’85% del flottante di mercato delle azioni saudite con un’unica transazione. Gli investitori riceveranno il dividendo su base trimestrale.

Olga de Tapia, Head of EMEA ETF Sales, HSBC Global Asset Management ha commentato: “L’Arabia Saudita è un mercato sempre più rilevante per gli investitori globali in quanto sta fecendo ulteriori progressi nella sua evoluzione verso un hub dei mercati dei capitali internazionali. L’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF offre agli investitori un modo rapido ed economico per accedere a questa importante opportunità”.

Roberto Citarella, Managing Director HSBC Global Asset Management (France) in Italia, ha aggiunto: “L’Italia è un mercato importante per HSBC Global Asset Management e con questo nuovo ETF portiamo a 21 il numero di ETF quotati sul listino di Borsa Italiana. Il nuovo ETF è un eccellente componente che contribuirà a diversificare i portafogli dei nostri clienti italiani e potrà aggiungersi ai portafogli esistenti senza necessità di una completa riallocazione”.

Silvia Bosoni, Head of ETFs, ETPs & Funds Listing & Market Development, Italy, Borsa Italiana: “Siamo lieti di accogliere la quotazione del nuovo ETF HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS su Borsa Italiana, il primo ETF azionario saudita quotato su ETFplus. Questo nuovo ETF porta il numero di ETF sui mercati emergenti a 101, ampliando la vasta gamma di strumenti disponibili sui nostri mercati e confermando Borsa Italiana come una delle principali sedi di quotazione e negoziazione degli ETF in Europa. La quotazione mostra la crescita dinamica del settore e la capacità di ETFplus di offrire la più ampia varietà di prodotti e accesso agli investitori internazionali. Stiamo assistendo a un’entusiasmante crescita e interesse per questi prodotti, destinati a rimanere molto forti”.

HSBC vanta una presenza di lunga data in Arabia Saudita, dove offre servizi di gestione del risparmio dal 2006. È un asset manager leader nel paese, con un team di oltre 25 professionisti con sede a Riyadh per servire il mercato saudita.

HSBC Global Asset Management offre strategie passive ai propri clienti da oltre tre decenni.

In seguito a MIFID II che porta alla ricerca ricerca di investimenti più convenienti, il business ha visto una forte domanda di prodotti passivi per singolo paese. Questo in aggiunta alla crescente domanda di prodotti efficienti che coprono quei mercati minori ai quali può essere molto difficile accedere. Il lancio dell’HSBC MSCI Saudi Arabia Saudita 20/35 Capped UCITS ETF amplia e completa ulteriormente l’offerta.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, Etf possono essere validi alleati

Etf, quattro spunti dall’ultima settimana

BlackRock, gli etf sono sempre più Esg

WisdomTree lancia un ETF per la crescita delle batterie elettriche

Mercati in crisi, gli etf resistono

Un nuovo Etf sulla cybersecurity

Lyxor, quota in Borsa nuova gamma di Etf obbligazionari

Etf, il 2020 inizia in positivo

ETF, Amundi raddoppia la raccolta nel 2019

LGIM amplia la gamma di ETF con la quotazione in Borsa

Etf, il fondo sulla cannabis legale arriva anche a Londra

Lyxor quota la versione euro hedged dell’ETF sull’indice MSCI World

Etf, i piccoli stanno soffocando

ETF di iShares, nuovo record nel 2019

Etf, quando la cannabis fa rima con investimento

Investire in Etf, tra rischi e opportunità

Etf, novembre in grande spolvero

Amundi, poker di nuovi Etf su Borsa Italiana

Etf: GSAM, debutto con tripletta in Italia

ETF, ad ottobre la raccolta sorride ancora

Etf, Ubs AM punta sui titoli di stato

Vanguard, sforbiciata alle commissioni sugli etf

Etf obbligazionari, gli investitori professionali ne vanno ghiotti

Etf, a settembre flussi per 70 miliardi

Etf, Ubs AM lancia un nuovo fondo sostenibile

Consulenza finanziaria: Etf, ecco perché non decollano secondo il Financial Times

Etf, tre nuovi partecipanti per HANetf

Etf, State Street Global Advisors ha un nuovo fondo sull’Etf plus

Goldman Sachs AM, parte il business degli etf in Europa

Lyxor AM: “ETF, il veicolo adatto per gli investimenti ESG”

Quando l’etf diventa vegano

HANetf e The Royal Mint, insieme per l’oro

Etf europei, un’estate in movimento

Ti può anche interessare

Vontobel, nuovo certificato d’investimento sull’acqua

Un nuovo certificato d’investimento sull’acqua per cavalcare i trend del mercato. Per qu ...

Certificati, Societe Generale emette 380 cw sul Sedex

Societe Generale, primo operatore del mercato SeDeX, aggiorna la propria gamma di Covered Warrant co ...

Certificati, con Vontobel la svolta attiva

In un contesto che vede da tempo la crescita parallela dei certificati di investimento quotati in Bo ...