Etp: 21Shares porta il bitcoin sulla borsa tedesca

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 1 Luglio 2020 | 11:10

“È ora del piano B” anche per gli investitori italiani. Infatti, 21Shares espande la sua piattaforma di Exchange Traded Products (ETP) in una delle più accessibili borse mondiali.

L’ETP “21Shares Bitcoin” con il ticker di Borsa ABTC sarà ufficialmente disponibile su Deutsche Boerse – XETRA (ISIN: CH0454664001 – WKN A2T64E) da giovedì 2 luglio.

Nel dettaglio, si tratta dello stesso ETP sul Bitcoin di 21Shares quotato in Svizzera per la prima volta con il ticker di borsa ABTC che già vanta diversi record battuti. 21Shares Bitcoin ETP (ABTC) è il primo ETP al mondo su Bitcoin con 100% collateralizzazione fisica e scambiato su borse regolate.

Da notare poi che, a differenza degli Etf, questo strumento vanta una fiscalità che consente il recupero delle minusvalenze, un vantaggio non certo da poco per gli investitori.

21Shares vanta inoltre la più alta raccolta tra gli Exchange Traded Product sui Bitcoin con spreads denaro-lettera decisamente competitivi nel settore (sotto i 40bps nelle varie piattaforme di trading, tra i più stretti nel mercato). Con la quotazione in Deutsche Boerse il numero il totale di ETP di 21Shares su criptovalute sale a 33, facendo così di 21Shares la più grande piattaforma di ETP su cripto disponibile al mondo.

L’emittente svizzero è pioniere del settore avendo precedentemente quotato una gamma completa di ETP su criptovalute nella borsa di Zurigo, BX, e Stoccarda: 33 ETP long, short, singoli e basket in CHF, EUR, USD e GBP che consentono l’accesso in modo semplice, liquido e sicuro. Comprare cripto con 21Shares è facile come acquistare una normale azione dalla propria banca o tramite broker.

Ophelia Snyder, Co-founder e Head of Products di 21Shares ha dichiarato: “21Shares ha lanciato il primo ETP Bitcoin con replica fisica al mondo nel 2018 e siamo estremamente orgogliosi di portare questo storico prodotto sul mercato italiano. Con ABTC gli italiani potranno comprare il Bitcoin usando il loro conto presso tutte le banche italiane e per la prima volta avranno la possibilità di investire facilmente nella crescita di questo dirompente settore tecnologico. Vista l’incertezza economica creatasi dal Covid, la nostra rivoluzione arriva al momento ideale per gli Italiani.”

Massimo Siano, Head of Southern Europe di 21Shares ha dichiarato: “Il lancio del primo ETP sul bitcoin al mondo sulla Deutsche Boerse “XETRA” ci rende molto orgogliosi. Gli ETP di 21Shares sono dei titoli che ricordano come struttura gli ETC sull’Oro fisico. Finalmente anche gli investitori italiani potranno accedere a questa emergente Asset Class in maniera facile e sicura tramite un semplice conto titoli della propria banca o un broker. Con gli ETP di 21Shares gli investitori italiani hanno ora accesso alla migliore asset class dell’ultimo decennio. Viste le recenti operazioni delle banche centrali direi che quotiamo il prodotto giusto al momento giusto. È ora del piano B!”

Oltre alla sede Svizzera e uffici a New York, 21Shares è già presente con un ufficio in Germania comprendente quattro dei suoi 26 dipendenti con un piano di espansione nei principali mercati globali tra cui l’Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti può anche interessare

Etf: GSAM, debutto con tripletta in Italia

Goldman Sachs Asset Management (“GSAM”) ha annunciato oggi di aver quotato per la prima ...

Bnp Paribas, arriva una raffica di Turbo certificati

BNP Paribas ha lanciato sul mercato la prima gamma di Turbo Unlimited Certificate sui principali i ...

BNP Paribas annuncia l’emissione di certificati su sottostanti ESG

BNP Paribas annuncia l’emissione della prima serie di Certificate Memory Cash Collect su sottost ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X