Mercati, Etf Plus sempre sugli scudi

A
A
A
Avatar di Redazione 20 Ottobre 2020 | 15:47

ETFplus, il mercato di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC ed ETN, vede il terzo trimestre del 2020 in crescita, secondo i dati pubblicati nell’Osservatorio ETFplus 2020.

A fine settembre l’AUM ETFplus ha registrato il nuovo record di 94,07 miliardi di euro con un aumento del 15,93% rispetto al terzo trimestre del 2019.

Silvia Bosoni, Responsabile ETFs, ETPs e fondi aperti di Borsa Italiana, ha commentato:

“Siamo soddisfatti dei risultati del terzo trimestre del 2020. Nonostante il complesso scenario macroeconomico globale, ETFplus continua a crescere rinsaldando il proprio ruolo di leadership in Europa, con record sia di scambi che di patrimonio gestito. Si conferma inoltre l’interesse degli investitori per strumenti di ‘finanza sostenibile’; abbiamo infatti accolto su ETFplus 46 nuovi ETF ESG da inizio anno.”

Nel terzo trimestre sono stati raccolti 2,50 miliardi di euro, per un totale di 8,45 miliardi di euro nel 2020, con una crescita del 34,97% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Il controvalore scambiato è pari a 26,09 miliardi di euro per un totale di oltre 1,81 milioni di contratti.

Sono stati quotati 29 nuovi strumenti, di cui 22 ETF e 7 ETC, per un totale di 1.296 (1.081 ETF e 215 ETC/ETN) strumenti disponibili su ETFplus a fine settembre 2020. Si contano inoltre 2 nuovi emittenti su ETFplus: Tabula AM e HANetf, per un totale di 25 emittenti di ETP.

A fine settembre, la media giornaliera dei contratti scambiati nell’anno ha raggiunto i 35.569 contratti, +73,47% rispetto al 2019, mentre la media giornaliera del controvalore scambiato nell’anno ha raggiunto €534,89 milioni di euro, +27,45% rispetto al 2019.

Il controvalore scambiato con funzionalità RFQ nel terzo trimestre è pari a 968,75 milioni di euro, con una dimensione media dei contratti pari a €1,11 milioni.

Tra le principali novità disponibili sul mercato ETFplus si segnalano:

– 20 nuovi ETF ESG nel terzo trimestre (14 azionari e 6 obbligazionari), per un totale di 46 nuovi ETF ESG nel 2020

– Primi 2 ETF azionari allineati agli Accordi di Parigi sui cambiamenti climatici

– 1 ETF su indice di società globali che rispettano criteri ESG secondo i principi cattolici

– Primo ETC su oro fisico sponsorizzato dalla zecca di stato britannica

– Primo ETF su indice di società globali attive nel creare una catena del valore alimentare sostenibile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X