Certificati, nuova emissione su Tesla, Moderna e Carnival per sfruttare il dopo Covid

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Dicembre 2020 | 11:15

Nonostante l’economia si trovi a fare i conti con gli effetti della pandemia da Covid-19, i segnali positivi che arrivano dalla ricerca sui vaccini fanno pensare a un ragionevole ritorno alla normalità, dando una forte accelerazione a quei titoli ben posizionati su alcuni megatrend o le cui attività beneficeranno di una crescita dei consumi.

In questo contesto, Cirdan Capital, boutique finanziaria indipendente fondata nel 2014 specializzata nell’emissione di prodotti d’investimento strutturati, ha ampliato la propria gamma mettendo a disposizione degli investitori, a partire dall’8 dicembre su EuroTLX di Borsa Italiana, un nuovo certificato Phoenix Autocall con Memoria che consente di investire su un paniere Worst of di tre società che potrebbero essere tra i grandi vincitori nel post pandemia: Tesla, prossima all’ingresso nello S&P 500 e ben posizionata sul fronte della decarbonizzazione, Moderna, il cui vaccino riceverà dall’Ema approvazione formale entro la fine dell’anno, e Carnival, leader mondiale nelle crociere (ISIN: XS2268324915).

Le caratteristiche principali di questo nuovo certificato:

  • la possibilità di ricevere un premio del 10% se il livello di tutte le azioni sottostanti risulta uguale o superiore alla successiva barriera sul premio (posta al 70%); e lo stesso moltiplicato per 1 più il numero di precedenti Periodi di Interesse consecutivi nel caso in cui la barriera sul premio non è stata soddisfatta;
  • una protezione condizionata a scadenza se alla data di valutazione finale il livello finale di tutte le azioni sottostanti è superiore o uguale alla barriera sul capitale fissata al 60%.
  • Effetto memoria dei premi trimestrali condizionali non distribuiti precedentemente;

Antonio De Negri, Founder e CEO di Cirdan Capital, ha commentato: “Gli investitori interessati a ottimizzare l’esposizione azionaria del loro portafoglio guardano sempre più con attenzione a strumenti a capitale condizionatamente protetto. Con questa nuova struttura di certificato Phoenix, Cirdan Capital conferma la propria capacità di essere in prima linea nell’innovazione di prodotto e di saper mettere tale capacità a disposizione delle specifiche e puntuali esigenze dei propri clienti, in maniera veloce e trasparente”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X