Dissetarsi con l'iShares S&P Global Water

A
A
A
di Redazione 23 Giugno 2008 | 17:00
Dopo petrolio, grano e materie prime industriali, anche l’acqua presto diventerà un bene prezioso e difficilmente raggiungibile (e in molti parti del globo già lo è). Proprio in questo direzione si colloca la ricerca condotta dal Center for Strategic and International Studies che ha previsto che entro il 2025 l’acqua rappresenterà il peggior problema per il nostro problema. Per cercare di sfruttare al meglio questa corsa all’oro blu, esistono divesi prodotti adatti al pubblico retail che offrono esposizione verso quelle aziende che operano (a diversi livelli) nel business dell’acqua.

iShares S&P Global Water è un ETF gestito da Barclays Global Investors ed è quotato su Borsa Italiana.

Il fondo iShares S&P Global Water consente un’esposizione su vasta scala alle azioni delle principali società idriche al mondo, ivi compresi i titoli di aziende addette agli acquedotti ed alla fornitura idrica nonché di società che si occupano della relativa attrezzatura. Il fondo può facilitare la diversificazione di un portafoglio.

L’indice, su cui si basa il fondo, rappresenta le tendenze presenti in società di tutto il mondo, in cui la maggior parte delle attività viene generata dal settore idrico.Le prime 10 società in cui il fondo investe sono:

  1. Suez sa
  2. Veolia environnement
  3. Geberit ag-reg
  4. Kurita water industries ltd
  5. United utilities plc
  6. Danaher corp
  7. Itt corp
  8. Nalco holding co
  9. Itron inc
  10. Pentair inc

(I dati sono aggiornati al 20 giugno 2008)

Alcuni rendimenti totali mensili al netto delle commissioni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risparmio gestito: le raccomandazioni di Barclays sui big italiani

Mercati, lusso: le conseguenze della guerra in Ucraina e i nuovi target di Barclays

Barclays, terremoto al vertice  

NEWSLETTER
Iscriviti
X