ABN Amro debutta sull'ETFplus

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Giugno 2008 | 15:00
Dal 25 giugno debutterà su ETFplus, Market Access, la Sicav di diritto lussemburghese di ABN Amro, regolamentata secondo la direttiva UCITS III, con 10 Etf armonizzati. I nuovi prodotti spazieranno dai mercati emergenti come Turchia e Bric, fino alle più importanti commodity come frumento, cotone e rame. Non distribuiranno dividendi, ma li reinvestiranno e avranno costi di commissione compresi tra l’0,60% e l’0,85%.
“Dopo aver maturato un’importante esperienza nel campo dei certificati, siamo pronti a proporre sul mercato le nostre competenze in qualità di market maker e ideatori di sottostanti innovativi anche per il settore degli Etf”.
 
Esordisce così Nicola Francia (nella foto a destra), responsabile public distribution degli Equity Derivatives Italy di ABN Amro, durante la presentazione di Market Access, la Sicav di diritto lussemburghese dell’istituto olandese, regolamentata secondo la direttiva UCITS III, che da domani 25 giugno debutterà su ETFplus con 10 Etf armonizzati.
 
I nuovi Exchange trade fund spaziano dai mercati emergenti come Turchia, Bric e Europa balcanica, fino alle più importanti commodity come frumento, cotone e rame, non distribuiscono dividendi, ma li reinvestono, sono rivolti principalmente ad una clientela istituzionale, non trascurando quella retail e hanno costi di commissione compresi tra l’0,60% e l’0,85%.
 
Nel dettaglio (vedi grafico sotto), si tratta di 3 prodotti con sottostante l’indice RICI: il Market Access RICI Index Fund su un paniere di materie prime composto da 36 contratti future, quotati in 4 diverse valute, su 11 mercati; il Market Access RICI-M Index Fund sui 10 metalli più utilizzati a livello mondiale e il Market Access RICI- Agricolture Index Fund su le 20 materie prime più usate al mondo.
 
Vi è, inoltre, il Market Access AMEX Gold Bugs Index Fund che offre un’esposizione di breve periodo sull prezzo dell’oro attraverso l’investimento in società minerarie. Il Market Access DJ Turkey Titans 20 Index Fund sulle 20 più liquide società turche. Il Market Access FTSE/JSE Africa top 40 Index Fund sulle 40 società a maggiore capitalizzazione quotate nella borsa di Johannesburg. E il Market Access SETX Index Fund, che rappresenta una novità tra i sottostanti in circolazione, poichè include 20 blue chips quotate a Sofia, Zagabria, Bucarest e Lubiana.
 
Infine, 3 prodotti con sottostante il DAX: il Market Access DAX Global Asia Index Fund sulle 40 azioni dei più importanti 10 paesi dell’Asia, escluso il Giappone; il Market Access DAX Global BRIC Index Fund sui 4 più grandi mercati emergenti e il Market Access AMEX DAX Global Russia Index Fund sulle più importanti ADR appartenenti a società russe.
 
“Questa operazione – ha concluso Francia - rappresenta per noi un progetto di lungo termine. Nei prossimi mesi inizieremo a quotare con regolarità innovativi e originali Etf, poichè riteniamo che questo mercato nel giro di 5 anni rappresenterà una fetta sempre più importante nel portafoglio degli investitori italiani”.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assiteca Sim e Abn Amro Life, stretta di mano nelle polizze

Classifiche Bluerating: Abn Amro in testa tra i diversificati aggressivi

ABN Amro applica la blockchain al settore della logistica

NEWSLETTER
Iscriviti
X