ITForum Online Week, la formazione di Intesa SanPaolo punta sugli Investment Certificates

A
A
A
di Redazione ITForum 21 Maggio 2021 | 10:02

La divisione IMI Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo ha deciso di rinnovare la sua presenza all’ITForum Online Week anche per il 2021, dopo il successo registrato nel 2020. La partecipazione ad eventi come l’ITF rappresenta infatti una delle principali modalità utilizzate da Intesa Sanpaolo per diffondere la conoscenza dei prodotti di investimento emessi dal gruppo.

In particolare, la divisione IMI CIB sarà presente all’iniziativa tenendo due workshop: il primo, dal titolo “Investment Certificates –  valorizza la tua cultura finanziaria per gestire al meglio le scelte di investimento” , si terrà lunedì 14 giugno e vedrà come relatore Alessandro Galli (team Direct Listing della Divisione IMI Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo) con la collaborazione di Pierpaolo Scandurra (ad di Certificati & Derivati), mentre il secondo intervento avrà luogo il 17 giugno in collaborazione con Gianluigi Raimondi (direttore di ITForum.it e responsabile della sezione Mercati di Bluerating), Alessadro Aldrovandi (fondatore di Strategieditrading.it) e Salvatore Gaziano, ad di SodiExpert Scf.

Entrambi gli interventi verteranno sul tema dei certificati di investimento. Si forniranno, nel dettaglio, ai partecipanti le nozioni base per poter comprendere cosa siano i certificati: strumenti di investimento alternativi o, più tecnicamente, possono essere definiti come derivati cartolarizzati emessi da un ente finanziario (banca emittente) al fine di offrire agli investitori strumenti che, grazie alla loro flessibilità, permettono di affrontare diversi scenari di mercato e offrono diverse combinazioni rischio-rendimento.

I certificati sono prodotti di investimento strutturati attraverso strategie di investimento su un’attività finanziaria sottostante studiate dall’emittente per permettere all’investitore di beneficiare, a seconda dei casi, di protezione dai ribassi dell’attività finanziaria sottostante, di un flusso cedolare periodico e/o dell’ottimizzazione dei rendimenti. Essi, grazie al taglio minimo contenuto (solitamente di 100 o 1.000 euro) consentono inoltre di investire su una vasta gamma di attività finanziarie sottostanti, altrimenti poco accessibili, favorendo una maggiore opportunità di diversificazione di portafoglio per l’investitore.

I certificati sono inoltre strumenti “trasparenti”: possono essere negoziati sul SeDeX e su Cert-X di Borsa Italiana in ogni momento di mercato aperto e viene sempre resa disponibile all’investitore la documentazione legale (Final Terms e KID) a cui poter far riferimento per ottenere tutte le informazioni chiave al fine di comprenderne il funzionamento. In particolare, sul sito dedicato ai prodotti di investimento (intesasanpaolo.prodottiequotazioni.com) della divisione IMI CIB è possibile trovare, oltre ai dati chiave e alla documentazione legale inerente i prodotti emessi, una sezione completamente dedicata alla formazione, con l’obiettivo di fornire all’investitore tutti gli strumenti per poter comprendere il funzionamento dei prodotti di investimento emessi da Intesa Sanpaolo.

Nel primo workshop gli aspetti di carattere “educational” saranno affiancati da analisi operative grazie al supporto di Pierpaolo Scandurra, mentre nel secondo workshop si partirà dall’analisi di mercato (grazie alla collaborazione di Gianluigi Raimondi, Alessandro Aldrovandi e Salvatore Gaziano) per poi comprendere come i certificati possano rappresentare soluzioni di investimento adatte ad affrontare i diversi scenari.

In entrambi i webinar i veri protagonisti saranno i partecipanti che, grazie ai loro contributi, dubbi e osservazioni, guideranno i relatori verso le tematiche da approfondire e consentiranno loro di confrontarsi con le loro esigenze offrendo spunti interessanti per ampliare ulteriormente il mercato dei certificati di investimento.

Clicca qui per iscriverti alla prossima edizione di ITForum in programma dal 14 al 18 giugno

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Speciale ITForum: un poker d’eccezione per sfruttare al meglio i certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X