Etf, per Hsbc AM l’Aum tocca i 16,5 mln di dollari

A
A
A
di Redazione 6 Luglio 2021 | 09:20

HSBC AM ha annunciato che il proprio business negli ETF ha raggiunto quota 16,5 miliardi di dollari di asset in gestione (AUM), segnando un incremento di circa il 180% in soli due anni e mezzo. Questo traguardo, fa notare il management, riflette il focus strategico dell’azienda sull’espansione della propria offerta di ETF, in particolare su temi ESG, Asia e reddito fisso.

HSBC AM attualmente occupa il nono posto tra i maggiori provider di ETF in Europa e detiene il primato in termini di crescita più rapida tra i primi 12 provider della regione nel 2020, con un aumento degli AUM del 46%. Da inizio anno fino a fine maggio 2021 gli AUM sono cresciuti del 29%, raggiungendo i 16,6 miliardi di dollari.

La crescita del business degli ETF è stata accelerata dal lancio di nuove strategie, facendo leva sul sempre maggiore appetito degli investitori per un accesso più efficiente ad un ampio set di asset class.

Le strategie più recenti comprendono ETF tematici, come l’HSBC Hang Seng Tech UCITS ETF a dicembre 2020, il primo ETF in Europa che replica l’indice Hang Seng Tech, e sette prodotti azionari sostenibili, che consentono agli investitori di ottenere un’esposizione efficiente in termini di costi ai mercati azionari sviluppati ed emergenti a livello globale, regionale e nazionale.

Inoltre, i clienti hanno potuto beneficiare dell’esperienza e delle competenze di HSBC Asset Management in Asia, grazie a strategie che includono l’HSBC Asia Pacific ex Japan Sustainable Equity UCITS ETF.

Stefano Caleffi, Head of ETF Sales per il Sud Europa di HSBC Asset Management, ha dichiarato: “Dopo aver affrontato la volatilità del mercato dovuta al Covid, la popolarità degli ETF non sta scemando e siamo lieti di offrire ai nostri clienti una vasta gamma di soluzioni innovative. Non vediamo l’ora di continuare a far crescere il business espandendo ulteriormente la nostra offerta e fornendo ai nostri clienti un supporto di alta qualità”.

L’azienda ha assunto diversi professionisti in ruoli strategici per il business degli ETF, inserendo risorse specializzate e dedicate per guidare l’innovazione dei prodotti e garantire un’offerta di l’offerta di servizi di elevata qualità per i clienti. Tra le recenti nomine figurano Jacqueline Pang come Head of ETF Sales Asia-Pacific, Dominic Clabby come Head of ETF Strategy a marzo 2021 e Bhaven Patel come Head of ETF Capital Markets ad aprile 2021.

Questa crescita coincide anche con il traguardo dei 100 miliardi di dollari5 della società nel settore Passive & Systematic (di cui fanno parte gli ETF).

Nel 2020, HSBC Asset Management ha definito la sua strategia per riposizionarsi come provider di soluzioni core e gestore specializzato in Asia, mercati emergenti e asset alternativi, incentrato sulla centralità del cliente, l’eccellenza degli investimenti e gli investimenti sostenibili.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf: il fondo di KraneShares sulla Cina fa incetta di sottoscrizioni

Consulenti, i Pir tornano a ruggire

Etf, Aum al top per l’Ubs Sustainable Development Bank Bonds

NEWSLETTER
Iscriviti
X