Certificati, Spectrum Markets: volumi boom nel secondo trimestre

A
A
A
di Redazione 13 Luglio 2021 | 13:39

Spectrum Markets, il mercato paneuropeo dei certificati, ha pubblicato l’ultimo Quarterly Business Update, l’aggiornamento trimestrale che conferma il proseguimento del continuo slancio positivo.

Il volume degli scambi del secondo trimestre è cresciuto dell’86% rispetto all’anno precedente. 182 milioni di certificati sono stati scambiati sulla borsa paneuropea da aprile a giugno, rispetto ai 98 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso, sottolineando la forte crescita del business.

Considerando la prima metà di quest’anno, il primo semestre presenta un contrasto ancora più marcato se paragonato al 2020, con il volume degli scambi che è aumentato del 146% anno su anno.

“Raggiungere una crescita organica forte e sostenuta continua ad essere una delle nostre principali priorità, quindi è fantastico vedere quanta strada abbiamo fatto da questo periodo dell’anno scorso”, ha detto Nicky Maan, ad di Spectrum Markets. “La nostra proposta di trading paneuropeo 24/5 si è dimostrata estremamente popolare mentre la comunità europea degli investitori individuali cresce in dimensioni e sofisticazione, e abbiamo una serie di nuovi sviluppi interessanti in programma per i mesi a venire”.

Durante il secondo trimestre 2021, il 34,2% degli scambi ha avuto luogo al di fuori dell’orario tradizionale (cioè tra le 17:30 e le 9:00). L’85,1% di questa attività ha riguardato gli indici, l’8,9% le coppie di valute e il 6% le materie prime, con i primi tre sottostanti scambiati che sono: OMX 30 (28%), DAX 30 (23,6%) e S&P 500 (11,4%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi: i gestori obbligazionari attivi hanno sovraperformato i benchmark nel 1° semestre

Trading: al via l’ITCup 2021. Ecco come iscriversi

Fondi Pir: le previsioni sulla raccolta 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X