Etp, 21Shares e comdirect in partnership sulle criptovalute

A
A
A
di Redazione 20 Luglio 2021 | 11:26

21Shares AG, società con sede a Zurigo leader negli ETP sulle criptovalute, annuncia che la partnership esclusiva con comdirect, la maggiore piattaforma tedesca di acquisti online in ambito finanziario, diventa effettiva a partire da oggi. In questa collaborazione, 21Shares è stata scelta come fornitore esclusivo di ETP sulle criptovalute fisicamente coperti per il programma di risparmi del broker online (lo Sparplan). Ben undici ETP dell’intera gamma di 21Shares attualmente quotati in Germania sono disponibili su comdirect a zero commissioni.

Attualmente comdirect fornisce a oltre 2,9 milioni di clienti (dati aggiornati a settembre 2020) prodotti e servizi intelligenti e innovativi, così che questi possano svolgere le proprie operazioni bancarie e di trading di titoli in modo semplice e conveniente. Questa partnership rappresenta un’occasione unica per quegli investitori che intendono aggiungere le criptovalute ai loro piani di risparmi.

Hany Rashwan, CEO di 21Shares, ha dichiarato: “Nel 2019, siamo stati il primo emittente a quotare un ETP sul Bitcoin totalmente collateralizzato e coperto al 100% sulle maggiori piattaforme di scambio tedesche e oggi siamo gli unici ad avere ben 4 ETP sulle criptovalute quotati esclusivamente su Xetra. Tutto questo a seguito della prima quotazione al mondo di un ETP sulle criptovalute fisicamente coperto su SIX Swiss Exchange nel 2018. Siamo molto felici di poter offrire una nuova entusiasmante opportunità ai clienti tedeschi che vogliono aggiungere le criptovalute ai loro portafogli, grazie anche a comdirect. Questa è un’occasione che fino a oggi non è mai stata concessa”.

Marco Infuso, Managing Director Business Development per l’area DACH, ha commentato: “Dare la possibilità alle persone di scegliere su come meglio allocare le loro finanze per il futuro ha portato alla realizzazione di questo progetto. Tutto ciò costituisce un grande passo avanti per tutti quegli investitori che hanno pensato di acquistare criptovalute, ma non avevano gli strumenti necessari per inserirli adeguatamente in un portafoglio; adesso questa partnership ha reso tutto questo possibile, costituendo un altro passo in avanti per la democratizzazione degli investimenti in asset digitali”.

Massimo Siano, Head of Southern Europe di 21Shares, ha aggiunto: “21Shares è diventato ormai un partner privilegiato e talvolta esclusivo per diverse istituzioni europee. L’accordo con comdirect è sicuramente un segnale importante così come, per quanto riguarda l’Italia, siamo fieri di portare avanti l’accordo con Directa SIM, che permette agli investitori italiani di accedere ai nostri ETP ed avere le commissioni di acquisto pagate da 21Shares. Anche quest’anno quindi ogni investitore italiano ha la possibilità di diversificare maggiormente il proprio portafoglio accedendo al mondo delle cripto tramite 21Shares”.

Rene Louis Delrieux, Produkt Manager e Crypto saving plan Initiator di comdirect, infine ha concluso: “L’esperienza per i nostri clienti migliora notevolmente dato che ora gli investitori possono fare trading con gli ETF di 21Shares, che si adattano alle esigenze dei nostri clienti e ne garantiscono la partecipazione al mercato. Questo nuovo servizio garantisce anche una flessibilità per iniziare a fare trading da subito. Grazie al nostro partner, 21Shares, comdirect ha avuto successo nel connettere gli investimenti in criptovalute ai fondi pensione, cosa che i nostri clienti hanno atteso a lungo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etp, 21Shares sceglie Vinter come nuovo index provider

Etp, 21Shares quota allo Xetra sei prodotti sulle criptovalute

Etp, 21Shares: Isabell Moessler nuovo Head Of Distribution

NEWSLETTER
Iscriviti
X