Certificati, da Societe Generale 81 nuovi Leva Fissa su azioni

A
A
A
di Redazione 21 Luglio 2021 | 09:29
Société Générale ha lanciato una nuova gamma di Certificati a leva fissa su azioni e materie prime per cavalcare i trend del momento

La nuova emissione di Société Générale si compone di Certificati con cui è possibile investire sia al rialzo che al ribasso sfruttando l’effetto leva. I prodotti sono quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e pertanto facilmente accessibili con le principali piattaforme e conti correnti bancari.

Il focus del collocamento è sulle azioni e la prima cosa che ci ha colpito è la varietà e l’innovazione dei sottostanti proposti. Per la prima volta inoltre questi strumenti sono disponibili senza scadenza. Si tratta di una caratteristica interessante anche se, a dire la verità, questi Certificates sono indicati per un’operatività “mordi e fuggi”, non per essere mantenuti in portafoglio per molto tempo.

Questo è dovuto al fatto che sono soggetti all’effetto compounding e visto che la leva viene calcolata ogni giorno si potrebbe assistere un decadimento tecnico del certificato. Da ricordare che in mercati decisamente direzionali come quelli che abbiamo visto negli ultimi giorni l’effetto dell’interesse composto nel multiday avrebbe favorito il trader/investitore.

Sul mercato italiano l’offerta è piuttosto ampia e comprende molte delle principali azioni del FTSE Mib. A nostro avviso con questa nuova gamma SG ha deciso di puntare sull’Europa e soprattutto sul mercato Statunitense, in particolare il NASDAQ.

Tra i sottostanti infatti figurano diverse azioni americane (o straniere ma quotate negli Stati Uniti) oggetto di interesse da parte degli investitori che sono alla ricerca dei megatrend del futuro. Troviamo infatti Activision Blizzard, Alibaba, Baidu, ma anche AMD oltre a Coinbase, Nio, Nvidia, Spotify e persino Virgin Galactic, oltre ovviamente ai più comuni FAANG (Facebook, Amazon, Apple, Netflix, Google).

Completano la gamma i Certificates costruiti sui future relativi ai metalli preziosi. Oltre all’oro ed all’argento la novità è la quotazione di due prodotti sul platino. Interessante il fatto che nonostante si tratti di strumenti molto volatili l’emittente abbia deciso di offrire i certificati long e short con una leva di 7 volte. Sui certificati con sottostante le azioni la leva offerta è di 5 volte sia per la versione rialzista che per quella ribassista.

La scelta dell’Ufficio Studi di Investire.biz

Dal momento che si parla di prodotti da trading è utile sapere che per quasi tutti i sottostanti è disponibile la versione rialzista e ribassista del Certificato. Inoltre, soprattutto per chi è alle prime armi, l’utilizzo di titoli eccessivamente volatili potrebbe essere decisamente rischioso.

Tra i sottostanti proposti ci piace in particolare NIO: le ultime notizie che vedono il rischio di un passaggio forzoso ai motori elettrici nel 2035 non possono che favorire l’azienda cinese leader nella produzione di auto elettriche. Troppo presto invece a nostro avviso per puntare su Virgin Galactic. Il titolo visti i recenti storni potrebbe continuare nel suo trend ribassista. L’ultimo rimbalzo offre una buona opportunità a chi volesse provare a mettersi al ribasso.

Su Coinbase invece siamo rialzisti. A nostro avviso, puntare sull’exchange di criptovalute è un’ottima scelta per chi volesse prendere posizione sul mondo delle cripto senza esporsi direttamente su bitcoin od ethereum. Il titolo dopo l’euforia in fase di IPO sta tornando su prezzi più interessanti e secondo noi potrebbe ripartire qualora tornasse dell’interesse da parte degli investitori sulle principali cripto valute.

Maggiori informazioni sul sito di SG
Sito web

Certificati a Leva Fissa

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cementir a Webuild

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Azimut a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di odierni degli analisti da A2a a WeBuild

NEWSLETTER
Iscriviti
X