Etf, da Viridi Funds un prodotto sul mining verde di Bitcoin

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 22 Luglio 2021 | 09:17

Viridi Funds ha lanciato un ETF focalizzato sul mining “verde” del Bitcoin e altre criptovalute. Lo ha annunciato la stessa società, il cui ad, Wes Fulford, arriva da Bitfarms. La denominazione, come riportato da Cryptonomist.ch, del nuovo Etf è Viridi Cleaner Energy Crypto-Mining & Semiconductor, ed è stato quotato alla Borsa di New York con il simbolo RIGZ.

Viridi Funds è una società autorizzata che fa consulenza sugli investimenti e gestisce fondi, oltre a fornire prodotti di investimento crypto incentrati sull’ambiente. È supportata da alcune importanti realtà attive nel settore crypto, come CoinShares, Alameda Ventures, Luxor Technology, Fundamental Labs e Mechanism Capital.

RIGZ è un fondo negoziato in Borsa, e gestito attivamente, che si concentra sugli investimenti nell’industria del mining crypto e delle sue infrastrutture. È stato creato per consentire agli investitori di ottenere esposizione al settore crypto con prodotti regolamentati, impegnandosi al tempo stesso per la sostenibilità ambientale.

Stando a quanto dichiarato da Viridi Funds, in Nord America già oggi più del 50% del mining di bitcoin viene effettuato utilizzando fonti di energia rinnovabile, e la società vuole incoraggiare gli investimenti in questo settore con il suo nuovo ETF.

L’Etf sul mining del Bitcoin

Il nuovo fondo è composto da titoli di società associate all’intero spettro del mining e delle infrastrutture crypto, dai produttori di semiconduttori e chip per macchine specializzate, ai produttori di hardware per il mining, alle società di mining che assicurano di avere accordi a lungo termine per l’acquisto e l’utilizzo di energia sostenibile.

RIGZ non investirà direttamente in criptovalute, ma avrà probabilmente un’esposizione indiretta a Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute minabili, poiché molti miner hanno questi asset nei loro portafogli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Bitcoin riconquista la vetta dei 40mila dollari. I prossimi target

Etf, Bitcoin: da One River AM un carbon neutral (Sec permettendo)

Criptovalute, Bitcoin: ecco chi è l’utente tipo

NEWSLETTER
Iscriviti
X