Certificati, da Bnp Paribas una nuova serie di Memory Cash Collect

A
A
A
di Redazione 30 Luglio 2021 | 10:17

BNP Paribas ha annunciato l’emissione di una nuova serie di certificate 6 Premi Fissi Memory Cash Collect su panieri di azioni con durata triennale. La nuova emissione offre sei premi fissi mensili compresi tra l’1% e l’1,9% non condizionati all’andamento dei sottostanti per i primi sei mesi, e successivi premi potenziali a cadenza mensile, con Effetto Memoria, qualora i sottostanti quotino al di sopra del livello Barriera. La Barriera è posta al 70% o al 60% del valore iniziale di ciascuna delle azioni sottostanti che compone il paniere, a seconda del Certificate.

Come funzionano i nuovi certificati

In dettaglio, la nuova emissione di certificati consente di ottenere un premio fisso (che varia tra l’1% e l’1,9% del Valore Nominale, pari a 100 euro) per i primi sei mesi di vita dello strumento. A seguire, dal 7° al 36° mese, i Certificate pagano premi potenziali mensili, sempre compresi tra l’1% e l’1,9% del valore nominale e con Effetto Memoria nelle date di valutazione mensili, a condizione che tutte le azioni che compongono il paniere quotino a un valore pari o superiore al Livello Barriera.

La possibilità di scadenza anticipata dei certificate è prevista dal sesto mese di vita, qualora nelle date di valutazione mensili tutte le azioni del paniere quotino a un valore pari o superiore al rispettivo valore iniziale. In questo caso l’investitore riceve, oltre al premio mensile, il valore nominale e gli eventuali premi non pagati in precedenza, grazie all’Effetto Memoria.

Infine, alla scadenza finale (23 luglio 2024), se il Certificate non è scaduto anticipatamente vi sono due possibili scenari: se la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al Livello Barriera, il certificate rimborsa il valore nominale più il premio mensile con Effetto Memoria; se invece la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al Livello Barriera, il certificate paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere.

Un esempio per meglio comprendere i meccanismi

Ad esempio, il certificato 6 Premi Fissi Memory Cash Collect su CureVac, Moderna  e Novavax  (codice Isin NLBNPIT13DE2) paga un premio fisso di 1,90 euro indipendentemente dall’andamento dei sottostanti dal 1° al 6° mese di vita. Al sesto mese, inoltre, il certificate potrà scadere anticipatamente qualora tutte e tre le azioni quotassero a un valore uguale o superiore a quello iniziale – pari rispettivamente a 54,17, 348,83 e 203,24 dollari – con conseguente rimborso del valore nominale. In questo caso l’investitore riceverà complessivamente 101,90 euro per ogni certificato.

Dal 7° and 35° mese sono possibili tre scenari: se le tre azioni che compongono il paniere quotano a un valore pari o superiore a quello iniziale, si verificherà la scadenza anticipata con pagamento del premio e rimborso del valore nominale (101,90 euro in totale), oltre agli eventuali premi non pagati in precedenza (Effetto Memoria). Se il valore di uno dei tre sottostanti è inferiore a quello iniziale ma superiore o uguale alla Barriera, verrà corrisposto il premio fisso di 1,90 € e i premi non pagati precedentemente, sempre grazie all’Effetto Memoria. Infine, se anche una sola delle tre azioni quotasse a un livello inferiore alla Barriera, posta al 60% del valore iniziale, la vita del certificate proseguirà fino alla data di valutazione mensile successiva.

A scadenza (36° mese), qualora il Certificate non sia scaduto anticipatamente, l’investitore riceverà il valore nominale di 100 euro più il premio di 1,90 euro e i premi non pagati in precedenza se il valore dei tre sottostanti sarà superiore o uguale al Livello Barriera, anche in caso quindi di discese di CureVac, Moderna e Novavax fino al 40% del loro Valore Iniziale.. Qualora invece anche solo uno dei tre titoli azionari si trovasse al di sotto del Livello Barriera (60% del valore iniziale, pari rispettivamente a 32,502, 209,298 e 121,944 dollari), verrebbe corrisposto un importo proporzionale alla performance peggiore tra CureVac, Moderna e Novavax , con relativa perdita parziale o totale del capitale investito.

Luca Comunian, Head of Marketing – Global Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato: “Abbiamo fortemente voluto questa nuova famiglia di Certificate che permette di ottenere premi fissi incondizionati dal primo al sesto mese, offrendo all’investitore un ritorno interessante e stabile nella primissima fase di vita dello strumento. Questa novità mira a sottolineare la valenza dei Certificate come prodotti da utilizzare in ottica di bond substitution, in grado di fornire un’esposizione alle maggiori azioni globali nonché a diversi settori e temi di investimento e, allo stesso tempo, di proteggere l’investimento da potenziali perdite dei sottostanti grazie a barriere profonde, comprese tra il 70 e il 60% del valore iniziale dei sottostanti”.

I nuovi certificati nel dettaglio

ISIN SOTTATANTI VALORE INIZIALE LIVELLO BARRIERA PREMI MENSILI, FISSI E CONDIZIONATI
NLBNPIT13D71* Alibaba Group Holding Ltd 206,53 $ 123,918 $ (60%) 1,70%
Jumia Technologies AG 22,09 $ 13,254 $ (60%)
Shopify Inc 1.643,3199 $ 985,99194 $ (60%)
NLBNPIT13D89* NIO Inc 43,99 $ 26,394 $ (60%) 1,75%
Tesla Inc 643,38 $ 386,028 $ (60%)
Volkswagen 208,6 $ 125,16 $ (60%)
NLBNPIT13D97* Facebook Inc 369,79 $ 221,874 $ (60%) 1,10%
Snap Inc 77,97 $ 46,782 $ (60%)
Twitter Inc 71,69 $ 43,014 $ (60%)
NLBNPIT13DA0* Enphase Energy Inc 178,18$ 106,908 $ (60%) 1,75%
Palantir Technologies Inc 21,81 $ 13,086 $ (60%)
Plug Power Inc 26,81 $ 16,086 $ (60%)
NLBNPIT13DB8* Cameco Corp 17,08 $ 11,956 $ (70%) 1,20%
Exelon Corp 46,52 $ 32,564 $ (70%)
Rio Tinto PLC 82,77 $ 57,939 $ (70%)
NLBNPIT13DC6* First Solar Inc 82,95 $ 49,77 $ (60%) 1,10%
SolarEdge Technologies Inc 248,63 $ 149,178 $ (60%)
Sunrun Inc 50,62 $ 30,372 $ (60%)
NLBNPIT13DD4* Fastly Inc 49,82 $ 29,892 $ (60%) 1,00%
McAfee Corp 26,80 $ 16,08 $ (60%)
NortonLifeLock Inc 25,78 $ 15,468 $ (60%)
NLBNPIT13DE2* CureVac NV 54,17 $ 32,502 $ (60%) 1,90%
Moderna Inc 348,83 $ 209,298 $ (60%)
Novavax Inc 203,24 $ 121,944 $ (60%)
NLBNPIT13DF9* IQIYI INC ADR 11,32 $ 6,792 $ (60%) 1,40%
Netflix Inc 515,41 $ 309,246 $ (60%)
Roku Inc 473,65 $ 284,19 $ (60%)
NLBNPIT13DG7 CNH Industrial NV 13,725 € 8,235 € (60%) 1,15%
Pirelli C SpA 5,090 € 3,054 € (60%)
Saipem SpA 1,9485 € 1,1691 € (60%)
Tenaris SA 8,538 € 5,1228 € (60%)
NLBNPIT13DH5* Air FranceKLM 3,921 € 2,7447 € (70%) 1,15%
Airbus SE 111,50 € 78,05 € (70%)
easyJet 813,80 £ 569,66 £ (70%)
NLBNPIT13DI3 Carrefour SA 15,945 € 11,1615 € (70%) 1,20%
Daimler AG-REG 75,27 € 52,689 € (70%)
Nokia Oyj 4,9565 € 3,46955 € (70%)
NLBNPIT13DJ1* Bayer AG 51,20 € 35,84 € (70%) 1,10%
IBERDROLA SA 10,425 € 7,2975 € (70%)
Natwest Group PLC 199,10 £ 139,37 £ (70%)
NLBNPIT13DK9* Repsol 9,184 € 5,5104 € (60%) 1,10%
Tenaris SA 8,538 € 5,1228 € (60%)
Vestas Wind Systems AS 234,00 DKK 140,4 DKK (60%)

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Bnp Paribas una nuova serie di Step-Down Cash Collect

Etf, Bnp Paribas quota tre nuovi prodotti Esg a Piaza Affari

Consulente prendi nota: ecco cosa vogliono gli investitori

NEWSLETTER
Iscriviti
X