Certificati, Spectrum Markets: nel terzo trimestre volumi quasi raddoppiati

A
A
A
di Redazione 7 Ottobre 2021 | 09:26

Spectrum Markets, il mercato paneuropeo dei certificati, ha pubblicato l’ultimo Quarterly Business Update, l’aggiornamento trimestrale che rivela il proseguimento dello slancio positivo per la Borsa, che festeggia il suo secondo anno di attività.

Il volume degli scambi del terzo trimestre è cresciuto del 94% rispetto all’anno precedente. 198 milioni di certificati sono stati scambiati sul mercato paneuropeo da luglio a settembre, rispetto ai 102 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso.

Anticipando il suo secondo anniversario, avvenuto il 3 ottobre, durante il trimestre Spectrum ha anche superato la soglia di un miliardo di certificati scambiati. L’analisi dei primi due anni di trading sulla borsa paneuropea illustra ulteriormente i progressi compiuti da Spectrum, con il numero di certificati scambiati tra ottobre 2020 e settembre 2021 in aumento del 173% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Considerando la prima metà di quest’anno, il primo semestre presenta un contrasto ancora più marcato se paragonato al 2020, con il volume degli scambi che è aumentato del 146% anno su anno.

“Registrare un altro forte trimestre di crescita organica, in cui Spectrum Markets ha raggiunto il record di un miliardo di certificati scambiati, è un ottimo modo per festeggiare il nostro secondo compleanno, e sono molto orgoglioso dei progressi fatti in questi due anni”, ha detto Nicky Maan, CEO di Spectrum Markets. “Stiamo progredendo ottimamente nel nostro piano di crescita a lungo termine, e l’aggiunta di certificati Turbo sulle azioni al nostro portafoglio il mese scorso è stato un momento particolarmente importante”.

Guardando al futuro, i prossimi 12 mesi saranno dedicati a proseguire lo sviluppo del nostro mercato, migliorando ed estendendo ulteriormente le opzioni di connettività e l’infrastruttura di trading, oltre ad accogliere nuovi membri nella sede e a esplorare nuove opportunità per espandere la gamma di prodotti disponibili”, ha poi aggiunto Maan.

Durante il terzo trimestre 2021, il 33,3% degli scambi individuali ha avuto luogo al di fuori dell’orario tradizionale (cioè tra le 17:30 e le 9:00). L’84,1% di questa attività ha riguardato gli indici, l’8% le coppie di valute e il 7,7% le materie prime, e lo 0,2% le singole azioni, con i primi tre sottostanti scambiati che sono stati: DAX 40 (28,6%) e NASDAQ 100 (15,2%) e OMX 30 (15,1%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Societe Generale quattro nuovi Cash Collect Maxi Coupon

Certificati: da Vontobel nuovi Memory Cash Collect Certificate

Certificati, Facebook: recupero possibile dopo lo scivolone

NEWSLETTER
Iscriviti
X