Per Vontobel il certificato è ''sostenibile''

A
A
A
di Redazione 21 Luglio 2008 | 11:00
La banca privata svizzera specializzata in asset management e investment banking ha lanciato sul SeDeX il Vontobel Smart Mobilità TR Index Open End Certificates e il Sustainable Consumption TR Index Open End Certificates. Si tratta di 2 certificati che investono nella cosiddetta mobilità sostenibile e combinano in modo ottimale il rendimento finanziario e il progresso sociale.

Bank Vontobel accresce l’offerta al mercato italiano con l’ammissione al mercato telematico SeDeX di due nuovi certificati.

Il Vontobel Smart Mobility Total Return Index Open End Certificates consente di investire nella cosiddetta mobilità sostenibile, investe cioè in imprese che offrono, in modo innovativo ed efficiente, nuove soluzioni di trasporto per ottimizzare i flussi di traffico e rendere più interessanti le modalità di trasporto eco-compatibili, quali il traffico lento o il trasporto pubblico in generale, contribuendo ad attenuare il problema del riscaldamento del pianeta. Al 14 luglio il valore del certificato è pari a circa 98 euro non ha scadenza e incorpora una commissione di gestione annua pari all’1,6%.  Inoltre, l’indice del certificato è total return, è composto da 16 azioni facenti parte di quattro differenti settori: soluzioni innovative di trasporto e sostituzione del trasporto; trasporto lento e trasporto navale; trasporto pubblico e trasporto integrato di merci su strada/rotaia, ottimizzazione del trasporto privato e i dividendi staccati vengono reinvestiti nell’indice stesso.

Mentre il Vontobel Sustainable Consumption Total Return Index Open End Certificates offre la possibilità di combinare in modo ottimale il rendimento finanziario e il progresso sociale. Si basa sul principio dell’investimento nel consumo sostenibile, puntando su imprese che operano in modo rispettoso dell’ambiente, risparmiando risorse superflue nel processo produttivo e garantendo basse emissioni; che siano gestite in modo eco-compatibile adottando una condotta socialmente responsabile nei confronti di dipendenti, fornitori e azionisti. Al 14 luglio il valore del certificato è pari a circa 71 euro, non ha scadenza e incorpora una commissione di gestione annua pari all’1,6%.
Inoltre, l’indice del certificato è total return, è composto da 20 imprese selezionate ed equamente ponderate nei settori: Food, Fashion, Living e Communication e i dividendi staccati dalle azioni sottostanti vengono reinvestiti nell’indice stesso.

Salvatore Miserendino (nella foto), responsabile di Vontobel investment banking in Italia, ha commentato: “Vontobel, grazie alla collaborazione con INrate, ha sviluppato una nuova generazione di Certificates che investono in imprese di comprovata serietà e compatibilità ambientale. Il criterio di sostenibilità , secondo la strategia Vontobel, si applica allo stesso modo anche alle logiche di investimento con l’obiettivo di conseguire un rendimento finanziario che offra anche un rendimento di tipo ecologico e sociale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X