Certificati, da Vontobel quattro Memory Cash Collect contro l’inflazione

A
A
A
di Redazione 17 Dicembre 2021 | 09:45

Vontobel torna sul mercato secondario con quattro nuovi certificati che hanno come sottostanti alcuni tra i titoli più resilienti all’inflazione presenti all’interno del Vontobel Inflation Influenced Index, con rendimenti annui tra l’8,16% e l’11,88%.

Superata la diatriba tra inflazione transitoria o sostenibile che ha caratterizzato l’ultimo periodo dell’anno, gli investitori si trovano a dover ribilanciare i loro portafogli, di conseguenza, privilegiando mercati a bassa inflazione (Giappone e Svizzera su tutti) e diversificando il più possibile la propria esposizione. Un aumento così elevato dei prezzi può avere un impatto negativo sui mercati, specialmente se non contrastato da accurate scelte di politica monetaria.

L’emittente elvetico, dunque, ha deciso di ampliare l’offerta di prodotti su questo tema, affiancando allo Strategic Certificate sul Vontobel Inflation Influenced Index, quattro nuovi Memory Cash Collect Certificate con focus geografico aventi come sottostanti alcune delle aziende presenti nell’indice, che, per vari fattori come la forza del brand e la capacità di trasferire l’aumento dei prezzi sui clienti, potranno offrire maggiore protezione in un ambiente inflazionistico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati: Cirdan Capital debutta sul SeDeX con una strategia multi-asset

Certificati: da Bnp Paribas nuovi Bonus cap su azioni e indici

Certificati, 17 nuovi prodotti sul Sedex per Unicredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X