Etn, da VanEck un nuovo strumento per investire su sei criptovalute

A
A
A
di Redazione 27 Gennaio 2022 | 11:35

La società di gestione VanEck ha quotato VanEck Vectors Crypto Leaders ETN sul segmento regolamentato Xetra della borsa tedesca. Con questa nuova ETN (Exchange Traded Note), gli investitori potranno investire in Borsa in una selezione delle criptovalute più importanti e liquide e partecipare al loro sviluppo: Bitcoin, Ether, Solana, Cardano, Polkadot e Litecoin.

“L’offerta di criptovalute è ormai enorme”, spiega Martijn Rozemuller, CEO di VanEck Europe. “Il mercato è attualmente dominato da pesi massimi come Bitcoin ed Ether. Tuttavia, stanno emergendo nuove piattaforme di criptovalute come Solana, Avalanche, Polkadot e Polygon, che sono più efficienti o offrono ulteriori possibilità di applicazione, oltre alla sola funzione di valuta digitale. Ciò rende questa classe di attività molto interessante per gli investitori, anche se rischia di diventare poco trasparente a causa del crescente numero di asset”.

Chi vuole investire in più criptovalute deve affrontare la sfida di identificare quelle più rilevanti tra le tante disponibili oltre a Bitcoin ed Ether e valutare la loro importanza futura. Tuttavia, con VanEck Vectors Crypto Leaders ETN è ora possibile investire contemporaneamente in sei delle criptovalute attualmente più importanti e liquide attraverso un’unica soluzione di investimento.

L’ETN permette un investimento completamente collateralizzato nei principali cripto asset

L’ETN replica la performance del MVIS CryptoCompare Crypto Leaders VWAP Close Index. L’indice traccia l’andamento di attività digitali importanti e liquide quotate su una o più delle 15 principali borse dell’Exchange Benchmark del fornitore di dati CryptoCompare, valutate e approvate in termini di investibilità. Attualmente l’indice include le seguenti sei criptovalute: Bitcoin, Ether, Solana, Cardano, Polkadot e Litecoin. L’ETN è completamente collateralizzato, ossia gli strumenti sottostanti sono effettivamente acquistati e conservati in cold storage. Per ottenere un elevato standard di sicurezza relativamente alla custodia delle criptovalute delle proprie ETN, VanEck si affida a Bank Frick, una banca depositaria regolamentata dalla normativa del Liechtenstein, Paese appartenente allo Spazio Economico Europeo (See).

“VanEck Vectors Crypto Leaders ETN permette agli investitori di diversificare sulle criptovalute in modo semplice”, afferma Rozemuller. “Non è necessario creare uno specifico portafoglio e conservare le singole criptovalute nel proprio wallet, ma è possibile partecipare allo sviluppo di diverse criptovalute con un unico prodotto, con le stesse modalità di un ETF, e allo stesso tempo diversificare il rischio di investimento”.

Con la quotazione di VanEck Vectors Crypto Leaders ETN nel segmento regolamentato della borsa tedesca Xetra, gli investitori possono comprare e vendere il nuovo prodotto allo stesso modo degli altri prodotti regolamentati in borsa. L’ETN ha un Total Expense Ratio (TER) dell’1,50% ed è ribilanciato mensilmente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il punto tecnico della settimana di Sartorelli del 25/05/22

Asset digitali: i Governi non li proibiranno

Mercati, criptovalute: regolamentazione sul tavolo del G7

NEWSLETTER
Iscriviti
X