Etf, flussi record per Xtrackers (Dws)

A
A
A
di Redazione 18 Febbraio 2022 | 09:15

Xtrackers, il provider ETF di DWS, ha registrato una crescita record proprio nell’anno in cui celebra il 15° anniversario dal lancio dei suoi primi prodotti sul mercato Europeo.

Gli ETF Xtrackers UCITS quotati in Europa e Asia hanno registrato nel 2021 oltre 16 miliardi di euro di flussi netti, superando di quasi 3 miliardi quanto raccolto nell’anno precedente. Le masse totali in gestione negli ETF Xtrackers hanno raggiunto 154 miliardi di euro alla fine del 2021, mentre il patrimonio investito negli ETF Xtrackers (40-Act ETF) quotati negli Stati Uniti si attestano a 21 miliardi. I numeri record della raccolta e delle masse in gestione fanno di Xtrackers il provider di ETF con sede in Europa di maggior successo a livello globale nel 2021 (fonte dei dati di flusso e Asset under Management: ETFGI, 31 dicembre 2021).

“Xtrackers continua ad andare di bene in meglio e abbiamo una serie di iniziative in atto per garantire che il 2022 consolidi il nostro già impressionante dinamismo dei flussi”, ha commentato Simon Klein, Global Head of Passive Sales.

Xtrackers ha riscontrato forti flussi sia da parte degli investitori istituzionali, che si stanno posizionando in un contesto di mercato in evoluzione, sia da parte degli investitori retail. In questo ambito ha lanciato un innovativo piano di risparmio in ETF a zero commissioni d’acquisto in Germania già nel 2010. Xtrackers si è distinta inoltre per l’innovazione, portando sul mercato diverse soluzioni d’investimento inedite, ad esempio nel 2014 il primo ETF a replica fisica sui titoli azionari cinesi onshore (si veda sotto la cronologia degli sviluppi significativi).

L’anno scorso Xtrackers ha registrato una forte domanda anche per gli ETF ESG (ambientali, sociali e di governance). Gamma ESG che si compone di diverse soluzioni d’investimento sia azionarie che obbligazionarie ed è in continuo sviluppo.

Altri nuovi lanci sono stati programmati per quest’anno, specialmente in ambito ESG.

Klein ha aggiunto: “Continueremo a essere innovativi e flessibili al fine di soddisfare le esigenze dei nostri clienti. La tendenza verso l’investimento passivo a basso costo ha ancora un po’ di strada da fare, soprattutto in Europa, e Xtrackers continuerà ad essere in prima linea in questo cambiamento come fornitore leader di ETF”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X