Mercati: il Nadasq tenta un rimbalzo. I prossimi target e gli Etf a Milano

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 29 Aprile 2022 | 11:45

L’indice Nasdaq 100 sta beneficiado di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto statico di medio periodo posto a 13.000 punti, dove tra fine febbraio e le ultime sedute i corsi hanno disegnato un triplo minimo, una figura tecnica che in genere anticipa un rialzo delle quotazioni.

I prossimi obiettivi tecnici del Nasdaq 100

In quest’ottica, i prossimi target dell’indice dei titoli tecnologici Usa sono individuabili in prima battuta a quota 14.245, dove è posta una resistenza statica di breve termine, poi a 15.120 punti, dove a inizio aprile era stato aperto un gap ribassista, e ancora a 15.265, sui top di fine marzo. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a quota 13.000, al di sotto del quale si profilerebbe una discesa dei corsi.

Gli Etf sul Nasdaq 100 a Piazza Affari

Per sfruttare un possibile nuovo rialzo dell’indice americano, a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etf: Powershares Eqqq Nasdaq-100 Ucits Etf, Amundi Nasdaq-100 Ucits Etf, Lyxor Ucits Etf Nasdaq-100 e Amundi Nasdaq-100 Eu Hed Daily Ucits Etf.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della medie mobili

Mercati, Ftse Mib: ecco i livelli cruciali da tener d’occhio

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 13/05/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X