Gli ETP High Conviction di GraniteShares ora disponibili su Directa SIM

A
A
A
di Redazione 4 Luglio 2022 | 10:15

GraniteShares, emittente globale di Exchange Traded Products (ETP) con oltre 1,6 miliardi di dollari in gestione, ha concluso una partnership con Directa Sim per la distribuzione dei suoi ETP high conviction listati sul segmento ETF Plus di Borsa Italiana.

L’accordo prevede che, a partire da questa settimana, gli oltre 50.000 clienti della piattaforma potranno acquistare tutti gli ETP single stocks long, short e a leva proposti in Italia da GraniteShares senza alcun costo di commissione, per un ordine minimo di 500 euro.

I clienti di Directa SIM avranno quindi un acceso facilitato ad una gamma diversificata di titoli azionari sia nazionali (Intesa, UniCredit, Eni ed Enel) che internazionali, comprese grandi società tech americane come Amazon, Meta e Microsoft, i principali player nel settore delle auto elettriche come Tesla e NIO ma anche importanti realtà nel crescente settore dei pagamenti digitali, che si intreccia sempre più con quello delle cripto, con titoli come Coinbase e Microstrategy.

Sarà inoltre possibile investire negli indici FAANG, FATANG e GAFAM con una singola transazione. Per GraniteShares, che ha lanciato i suoi primi prodotti su Borsa Italiana a fine 2021, si tratta di un ulteriore, importante tassello nel piano di sviluppo sul mercato italiano. Directa SIM è infatti una delle più importanti società di intermediazione mobiliare in Italia, attiva da oltre 25 anni e pioniera nel campo del trading online.

“Quella con Directa SIM è una partnership con un grande valore strategico” spiega Margherita Bertossi, Sales Director per l’Italia di GraniteShares, “perché ci permetterà di raggiungere un vasto pubblico di investitori con una proposta innovativa, che fino a pochi mesi fa non era disponibile in Italia. Siamo convinti che le nostre soluzioni sapranno trovare il favore del pubblico, perché permettono di accedere in maniera semplice a titoli di grande valore, vuoi per la capitalizzazione che per il potenziale di crescita.

Offrendo anche la possibilità di andare short o a leva, a seconda delle proprie convinzioni e profilo di investimento” Elena Motta, direttore generale Directa SIM, ha dichiarato: “L’accordo con GraniteShare è per noi strategico perché ci permette di ampliare ulteriormente l’offerta a fees zero su strumenti come gli ETP. In particolare, questi strumenti rendono possibili investimenti su interessanti panieri settoriali, ma anche su titoli dall’alto valore per singola azione, poiché consentono acquisti per importi anche frazionali”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti