Etf: HanEtf ribilancia e aggiunge nuovi sottostante all’iClima

A
A
A
di Redazione 1 Settembre 2022 | 11:29

HANetf, prima piattaforma white-label in Europa di ETF ed ETC, ha annunciato che l’ETF iClima Global Decarbonisation Enablers UCITS (CLMA), in seguito al ribilanciamento del 3 agosto, ha aggiunto 14 nuovi titoli all’indice sottostante, raggiungendo così il numero complessivo di 174 costituenti.

Tra gli ingressi di rilievo c’è Wallbox, una società produttrice di stazioni di ricarica dei veicoli elettrici che nel secondo trimestre 2022 ha registrato un aumento dei ricavi del 124% rispetto allo stesso periodo del 2021. Nel corso dell’anno l’azienda ha inoltre acquisito due società: COIL Inc., leader nell’installazione di sistemi di ricarica per veicoli elettrici che opera sul mercato statunitense e ARES Electronics, fornitore ufficiale di circuiti stampati. Wallbox ha inoltre stretto una partnership con Nissan per fornire ai proprietari di veicoli elettrici negli Stati Uniti un sistema di ricarica domestica.

Compare nella lista dei nuovi aggiunti anche Rivian Automotive Inc. che – nonostante le perdite registrate nella prima metà dell’anno – potrebbe arrivare a produrre i 100 mila veicoli elettrici all’anno, a partire dal 2024. Al 30 giugno 2022, infatti, Rivian aveva 98 mila preordini, con un aumento di 8 mila unità rispetto a maggio dello stesso anno, presentando quindi un potenziale significativo al rialzo.

Altra aggiunta è Tritium DCFC Limited, società che opera a livello globale nel settore dei caricabatterie a corrente continua per veicoli elettrici. L’azienda di origine australiana ha aperto il 23 agosto il suo primo impianto di produzione di caricabatterie rapidi per VE negli USA, in Tennessee. Il nuovo stabilimento produrrà un numero di unità sei volte superiore al suo equivalente australiano più grande. Una mossa che dovrebbe rendere le catene di approvvigionamento degli Stati Uniti più indipendente.

Gabriela Herculano, Manager di iClima Global Decarbonisation Enablers UCITS ETF (CLMA) e dell’iClima Smart Energy UCITS ETF (DGEN), ha così commentato: “L’indice iClima Decarbonization Enablers viene ribilanciato due volte l’anno. Con il ribilanciamento di questa estate abbiamo aggiunto alcuni nomi molto importanti, con l’obiettivo di continuare a rappresentare le soluzioni più rilevanti per il contrasto al cambiamento climatico e rendere l’indice sempre più completo. Sono state incluse aziende come Rivian e Lucid che si occupano del trasporto green, così come Corporación Acciona Energías Renovables e LG Energy Solution: un grande produttore di energia rinnovabile e un produttore di batterie. A livello internazionale, fanno ora parte dell’indice sottostante CLAM la società taiwanese Gogoro, protagonista nella micro-mobilità, la società indiana che sviluppa energie rinnovabili ReNew Energy Global e Wallbox NV, azienda con sede a Barcellona che ha favorito la nuova tecnologia Vehicle To Grid (V2G) e ha sviluppato soluzioni di ricarica intelligente. Non mancano aziende americane rilevanti nel settore dell’agricoltura in ambiente controllato, come Local Bounti e AppHarvest”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti