Le borse rimbalzano: gli Etf ne approfittano

A
A
A
di Salvatore Parmentola 25 Agosto 2008 | 10:45
Petrolio in caduta libera, dollaro in rafforzamento e uragano in estremo oriente tirano al ribasso commodities e indici Asia Pacific. Il rimbalzo delle borse europee mette in evidenza i settori e i mercati che maggiormente hanno risentito delle perdite di inizio anno, tuttavia l’inversione di marcia non sembra essere ancora arrivata.

La notizia del giorno è senza dubbio il rafforzamento del dollaro nei confronti di tutte le altre valute internazionali ed in particolare dell’euro.

La cascata di conseguenze è immediata. In primo luogo si parte con la diminuzione dei prezzi delle materie prime, prime tra tutte quelle appartenenti al settore dell’Oil and Gas. Il prezzo del petrolio  nell’ultimo mese è sceso di circa il 30% e egli Etc legati all’andamento di questo tipo di commodity ne hanno risentito molto: tra tutti Etfs Crude Oil (-5,365%) e Etfs Brent Oil(-5,151%).

A nulla sono valse per ora le prospettive di una diminuzione della produzione prospettata da alcuni componenti dell’Opec né le gravi tensioni tra la Russia e Georgia. Alcuni analisti fanno riferimento anche al rallentamento dell’economia per spiegare questi fenomeni, tuttavia le previsioni indicano, nonostante la recessione, un aumento del fabbisogno petrolifero per il 2008.

Discorso completamente diverso è da farsi sul Lyxor ETF Hong Kong (HSI) -3,541% e Lyxor ETF Msci Korea -3,484%. I paesi in questione, infatti, sono stati vittime di un violento  uragano che ha provocato grave danni alle economie degli stessi.

Per quanto riguarda gli Etf più performanti troviamo gli iShares MSCI Turkey( +4,337%) iShares II FTSE Epra/Nareit UK Property Gbp(+ 4,598%). La Turchia e il [a]Real Estate[/a] , pur essendo molto differenti tra loro, sono accomunati dalle grosse perdite che hanno subito nell’ultimo anno e dalla grossa volatilità che le ha interessate in questo periodo difficile.
Di conseguenza il buon rimbalzo generalizzato dei mercati ha dato il via a una ondata di acquisti su mercati che in questo momento sembrano aver scontato più di altri la crisi finanziaria internazionale.

Tuttavia ai più, quello di venerdì, è sembrato più in rimbalzo tecnico che una vera e propria inversione di tendenza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Commodity: l’India blocca l’export di grano. I target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, petrolio: sorpresa dagli Usa. I target e gli Etc a Piazza Affari

Commodity: ecco il portafoglio in Etc con un rialzo arrivato al +96%

NEWSLETTER
Iscriviti
X