Etf, da DWS su Borsa Italiana prodotti obbligazionari Xtrackers

A
A
A
di Redazione 15 Novembre 2022 | 11:31

DWS ha ampliato la sua gamma di ETF Xtrackers disponibili su Borsa Italiana con tre prodotti che investono in titoli obbligazionari governativi.

L’Xtrackers Eurozone Government Green Bond UCITS ETF offre accesso al crescente segmento dei titoli di Stato “verdi”. In questo caso, gli stati emittenti si impegnano a utilizzare il capitale raccolto con l’emissione per finanziare progetti sostenibili, come la protezione dell’ambiente e del clima. L’anno scorso, DWS aveva già lanciato due ETF Xtrackers che investono in obbligazioni societarie “verdi” denominate in euro e in dollari USA. Il nuovo ETF investe in obbligazioni governative “verdi” dell’Eurozona. Questo mercato è in forte crescita, poiché i bilanci pubblici svolgono un ruolo importante nel finanziamento della trasformazione sostenibile delle reti energetiche e delle infrastrutture. L’Xtrackers Eurozone Government Green Bond UCITS ETF è conforme all’articolo 9 del Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR).

L’ETF Xtrackers TIPS US Inflation-Linked Bond UCITS ETF è stato lanciato per completare la gamma di fondi che forniscono un’esposizione alle obbligazioni governative indicizzate all’inflazione. DWS ha infatti in gamma già due prodotti focalizzati sui mercati globali e dell’Eurozona. Il nuovo ETF consente agli investitori di accedere al mercato statunitense delle obbligazioni governative inflation-linked. Le obbligazioni indicizzate all’inflazione riconoscono un tasso d’interesse variabile legato all’inflazione reale. Anche il rimborso del capitale a scadenza può variare in base all’andamento dell’inflazione.

L’Xtrackers Eurozone Government Bond ESG Tilted UCITS ETF completa la gamma esistente di Xtrackers Government Bond ETF che promuovono le caratteristiche ESG. Mentre gli indici tradizionali basano la ponderazione dei Paesi sulla base del volume dei titoli di Stato in circolazione, l’indice sottostante il nuovo ETF utilizza un approccio che assegna un punteggio migliore, e quindi una maggior peso, ai Paesi con elevati standard ambientali, sociali e di buona governance (ESG). Al contrario, i Paesi con un punteggio ESG inferiore sono sottopesati rispetto ai tradizionali indici di capitalizzazione.

“Con i nuovi ETF obbligazionari di Xtrackers, completiamo la nostra offerta in segmenti importanti e interessanti per gli investitori. Con gli ETF sui titoli di Stato “verdi” e sui titoli di Stato in euro ponderati per i fattori ESG, gli investitori possono mappare le loro preferenze in materia di sostenibilità. Il nostro nuovo ETF sulle obbligazioni indicizzate all’inflazione in dollari è il complemento ideale alla nostra offerta di successo in questo segmento”, afferma Simon Klein, responsabile delle vendite passive di DWS.

Gli ETF sono quotati su Borsa Italiana a partire dal 15 novembre 2022.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti