Etp, da Leverage Shares un prodotto Shariah Compliant

A
A
A
di Redazione 17 Gennaio 2023 | 09:45

Leverage Shares ha lanciato il primo ETP Shariah Compliant per conto di Wahed, fintech americana che mira a promuovere l’inclusione finanziaria di investitori e risparmiatori di fede musulmana.

È la seconda iniziativa che Leverage Shares sviluppa nell’ambito del suo servizio “ETP as a service”, grazie al quale offre agli investitori istituzionali (ad esempio asset manager piccoli e medi) la possibilità di internazionalizzare le proprie strategie costruendo per loro un ETP white label a replica fisica. In tal modo, infatti, Leverage Shares offre agli asset manager esteri non ancora presenti in Europa la possibilità di accedere a quest’area, ma anche agli asset manager europei di rendere disponibili le proprie strategie in modo veloce ed economico in altri Paesi del Vecchio Continente.

In particolare, Leverage Shares si rivolge a tutti i player che non hanno l’expertise interna necessaria per realizzare e gestire un prodotto di questo tipo, per accompagnarli nella applicazione di una loro strategia in ETP, consentendo loro di ottenere significativi risparmi in termini di tempo (circa tre mesi per creare e lanciare il prodotto, a fronte di 1-2 anni solitamente necessari per svolgere il processo in house) e di costi. Leverage Shares si occupa anche della quotazione della strategia, rendendola così accessibile a tutte le tipologie di investitori, e della sua gestione nel tempo

Il debutto nel mercato white label con il servizio “ETP as a service” è avvenuto nell’estate 2022 con il lancio del Kronos Strategy ETP (Isin XS2338070365, Annual Management Fee 1,25%) che ha come sottostante la strategia di investimento Kronos di Mourelle Investments LLC, società con sede in Florida. Kronos punta a sovraperformare i principali indici azionari statunitensi, in un ciclo di mercato, assumendo posizioni a leva long e short da 1,5x a -1,5x sull’indice S&P 500 o rimanendo neutrale

In seguito, Leverage Shares ha rafforzato il proprio presidio in questo spazio collaborando con la fintech americana Wahed per lanciare il Wahed FTSE USA Shariah ETP (Isin XS2545629631, Annual Management Fee 0.05%, considerando che il sottostante Wahed FTSE USA Shariah ETF applica un TER annuale dello 0,50%) che traccia il Wahed FTSE USA Shariah ETF (HLAL), quotato negli Stati Uniti. Il prodotto mira all’apprezzamento del capitale a lungo termine e intende fornire agli investitori che seguono la Shariah l’accesso ai mercati azionari statunitensi.

Oltre alla creazione dei prodotti, Leverage Shares si è occupata anche della loro quotazione sul London Stock Exchange e delle autorizzazioni dei regolatori, gestendo i relativi obblighi normativi, permettendo così agli investitori europei di avere esposizione ai mercati azionari statunitensi.

Raj Sheth, Commercial Director di Leverage Shares ha affermato: “Il panorama dell’asset management è costellato di realtà piccole o medie a tutti i livelli, globale, europeo, italiano. Esse vantano competenze specifiche, di nicchia, in grado di dare valore aggiunto agli investitori finali su precisi temi o aree geografiche. Ma le loro dimensioni contenute rendono molto complesso e lento il processo di internazionalizzazione delle loro strategie, che così spesso rimangono accessibili solo all’interno di un singolo Paese. Ecco, con il nostro servizio ETP as a service mettiamo a loro disposizione un mezzo veloce, economico e trasparente per affacciarsi oltreconfine e raggiungere tutti gli investitori europei, consentendo a questi ultimi di ampliare il novero di strategie attive alle quali possono accedere”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti