Axa IM amplia la gamma di ETF Paris Aligned Benchmark

Axa IM continua ad ampliare la sua gamma di ETF e lancia AXA IM MSCI Europe Equity PAB UCITS ETF (ticker: AIME), portando la sua offerta Paris Aligned Benchmark (PAB) a quattro ETF.

AXA IM MSCI Europe Equity PAB UCITS ETF replica la performance dell’MSCI Europe Climate Paris Aligned Index®, al netto delle commissioni di gestione, sia al rialzo sia al ribasso. L’ETF consente agli investitori di investire in società a grande e media capitalizzazione dei mercati sviluppati in Europa che seguono una traiettoria di decarbonizzazione coerente con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi, in modo efficiente dal punto di vista dei costi. L’indice esclude anche le società coinvolte in attività commerciali specifiche (come l’estrazione di carbone termico, il petrolio e il gas o la generazione di energia, ecc.).

L’ETF è gestito in modo fisico e applica un Total Expense Ratio (TER) dello 0,14%, rendendolo uno degli ETF più economici della categoria di riferimento. AIME è classificato come Articolo 8 ai sensi della Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR).

AIME è disponibile su Borsa Italiana (ticker: AIME IM) in euro, per gli investitori di Austria, Germania, Danimarca, Finlandia, Francia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia.

Olivier Paquier, Global Head of ETF Sales di AXA IM, ha dichiarato: «Gli investitori che incontriamo sono alla continua ricerca di nuovi strumenti per produrre valore aggiunto e ridurre la loro esposizione ai rischi climatici, se possibile in modo trasparente, semplice ed economico. Siamo entusiasti di lanciare l’AXA IM MSCI Europe Equity PAB UCITS ETF, un ulteriore tassello che offre agli investitori un’esposizione alle società europee, cercando di ridurre la loro esposizione ai rischi climatici fisici e di transizione, con requisiti specifici».

Nicolas-Louis Guille-Biel, Global Head of ETF e Product Strategy di AXA IM, ha aggiunto: «Nel 2024 la nostra priorità continuerà ad essere quella di fornire agli investitori una gamma di componenti basati sulla nostra esperienza di investimento responsabile. L’ampliamento della nostra gamma di ETF PAB, che comprende strategie attive e passive, obbligazionarie e azionarie, fa parte di questa strategia».

Demis Todeschini, Head of ETFs Italy di AXA IM, ha concluso: «La transizione verso un’economia più sostenibile non solo ridurrà le emissioni di CO2, ma rafforzerà anche la competitività, ottimizzando l’efficienza produttiva e riducendo i costi legati alle risorse. Questo ETF, affiancato alle nostre soluzioni ETF Paris Aligned per l’azionario statunitense e il credito investment grade Euro e USD, offre agli investitori italiani un modo trasparente, liquido e conveniente per contribuire a questo obiettivo investendo in società europee impegnate nella transizione verso una economia più sostenibile, consapevoli dell’opportunità di crescita e del valore generabile per gli azionisti».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: