Certificati: da SG un nuovo Cash Collect Memory Multi Magnet Airbag Worst of

Societe Generale ha quotato sul mercato EuroTLX di Borsa Italiana un nuovo certificato Cash Collect Memory Multi-Magnet Airbag su Worst OfIntesa Sanpaolo, Stellantis ed Enel con scadenza massima fissata al 26 gennaio 2027 (codice Isin XS2395063568).

Questo certificato viene classificato come certificato a capitale condizionatamente protetto secondo la classificazione Acepi e prevede:

  • il pagamento di un premio lordo mensile dello 0,70% (corrispondente all’8,40% espresso su base annua), non condizionato dal 1° al 6° mese e poi condizionato con effetto memoria a partire dal 7° mese se il Livello Peggiore risulta pari o superiore alla Barriera sul Premio fissata al 60%.
  • la possibilità di una liquidazione anticipata automatica su base mensile dal 12° al 35° mese, con Effetto Multi-Magnet dal 13° al 35° mese, se il Livello Peggiore risulta pari o superiore alla Barriera di Liquidazione Anticipata relativa al mese considerato. Per l’osservazione del mese 12 la Barriera di Liquidazione Anticipata è fissata al 100%, mentre dal 13° al 35° mese, nel caso in cui il prodotto non sia stato liquidato anticipatamente, la Barriera di Liquidazione Anticipata sarà pari al massimo tra il Floor del mese di riferimento ed il Livello Peggiore rilevato alla Data di Valutazione del mese precedente. La Barriera di Liquidazione Anticipata sarà, quindi, in ciascuna Data di Valutazione mensile, compresa tra 100% e il Floor applicabile al mese di riferimento e sarà inferiore o uguale, e mai superiore, rispetto alla Barriera di Liquidazione Anticipata determinata con riferimento alla Data di Valutazione immediatamente precedente.
  • In assenza di liquidazione anticipata durante la vita del certificato, questo sarà liquidato alla Data di Scadenza secondo due possibili scenari di rimborso:
    • Se, alla Data di Valutazione Finale, il Livello Peggiore è pari o superiore alla Barriera sul Capitale (60%) l’investitore riceverà, alla Data di Scadenza, un importo lordo di liquidazione pari al 100% del Valore Nominale.
    • Se, invece, alla Data di Valutazione Finale, il Livello Peggiore è inferiore alla Barriera sul Capitale (60%) l’investitore riceverà, alla Data di Scadenza, un importo lordo di liquidazione pari al rapporto tra il Livello Peggiore alla Data di Valutazione Finale e la Barriera sul Capitale (Effetto Airbag), con conseguente perdita parziale o totale sul capitale investito. Considerando la Barriera sul Capitale del 60%, ne consegue che nello scenario avverso l’importo di liquidazione sarà pari a circa 1,667 volte il valore del Livello Peggiore alla Data di Valutazione Finale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!