Etf: accordo tra Fidelity International e Directa Sim per la distribuzione

Fidelity International ha siglato un accordo con la piattaforma di negoziazione Directa Sim che non prevede costi di commissione per i clienti Directa per operazioni su ordini in acquisto e per controvalori minimi dell’ordine pari a 1.500 euro.

Grazie a questa partnership, gli oltre 80.000 clienti del broker online potranno acquistare una selezione di ETF quotati sul segmento ETF Plus di Borsa Italiana da Fidelity International senza alcun costo di commissione, per un ordine minimo di 1.500 euro.

I clienti di Directa Sim avranno quindi un accesso facilitato ad una gamma di ETF differenziati che sfruttano l’esperienza comprovata di Fidelity nell’investimento attivo e nelle ricerche sui fondamentali e sulla sostenibilità.

Andrea Busi, CEO di Directa Sim, ha commentato: Directa persegue da sempre l’obiettivo di ascoltare e soddisfare al meglio le esigenze della propria clientela; in tale ottica, l’accordo con Fidelity, consente di ampliare ulteriormente la gamma dell’offerta in ETF a commissione zero, prodotti fortemente apprezzati da parte della platea degli investitori autonomi che intende godere della più ampia libertà di scelta nei propri investimenti”.

Cosmo Schinaia, Country Head per l’Italia di Fidelity International, ha dichiarato: “Quello che rende uniche le nostre strategie ETF è la possibilità per gli investitori di accedere, in modo efficiente in termini di costi, alle informazioni fornite dalla nostra ricerca proprietaria interna, elemento che da sempre costituisce il cuore della nostra attività di gestione. Questo approccio basato sulla ricerca è alla base dei nostri criteri di costruzione dei nostri ETF, che ricomprendono strategie sia azionarie, che obbligazionarie. La partnership con Directa SIM va nella direzione di rendere queste strategie accessibili a una platea sempre più ampia di investitori al fine di permettere loro una maggiore diversificazione del portafoglio, fondamentale nel contesto attuale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!