Etf: sempre più denaro sugli Short

A
A
A
Avatar di Andrea Zona 27 Ottobre 2008 | 12:00
Continua il crollo delle borse mondiali con Russia Corea e America Latina tra le più colpite durante la seduta di venerdì. Tra i primi dieci Etf in ordine di performance solo il Market Acces Gold Bugs non è uno Short. Tra le materie prime bene gli agricoli, si difende l’oro, ancora in rosso il petrolio.

La seduta del 24 ottobre si è chiusa positivamente solo per gli Etf che shortano gli indici di mercato.

Il migliore Etf è stato il DB X-T. DJ Stoxx 600 Banks Short (+11,29%). L’Etf della casa tedesca [s]Deutsche Bank[/s] ha una commissione di gestione annua dello 0,65% e shorta i titoli europei a maggiore capitalizzazione del settore bancario.

Tra gli Etf che shortano gli indici settoriali performance superiori al 3% anche per il DB X-T. DJ Stoxx 600 Telecommunications Short (+6,87%), per il DB X-T. DJ Euro Stoxx 50 Short Index (+5,33%), per lo Sgam Etf X-Bear S&P/MIB (5,31%), per il DB X-T. DJ Stoxx 600 Health Care Short (+3,75%) e per il DB X-T. DJ Stoxx 600 Technology Short (+3,01%).

Male tutti gli altri Etf con Russia e Corea tra i peggiori.

Il peggiore di giornata è stato il Market Access DAXGlobal Russia (-16,92%), seguito dal DB X-T. MSCI Korea (-15,34%), dal Lyxor Etf MSCI Korea (-13,58%), dal DB X-T. MSCI Russia (-12,95%) dal Lyxor Etf MSCI Eastern Europe (-11,97%) e dall’iShares MSCI Korea (-11,62%).

Sul fronte degli Exchange Traded Commodities (ETC), bene solo gli agricoli.

Il migliore Etc è stato l’Etfs Soybeans (+3,05%) seguito dall’Etfs Wheat (+2,95%) e dall’Etfs Corn (+2,92%) e dall’Etfs Agriculture Dj-Aigci (+2,5%).

I peggiori sono ancora una volta i petroliferi che chiudono con performance che vanno dal -5,06% dell’Etfs Brent 1M Oil al -3,79% dell’Etfs Gasoline. L´Opec si è riunito e ha deliberato un taglio della produzione pari a 1,5 milioni di barili al giorno. Il mercato non è convinto perché crede che la domanda calerà ancora più velocemente rispetto alla riduzione della produzione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X